Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FAST AND FURIOUS

All'interno del forum, per questo film:
Fast and furious
Titolo originale:The fast and the furious
Dati:Anno: 2001Genere: action (colore)
Regia:Rob Cohen
Cast:Paul Walker, Vin Diesel, Jordana Brewster, Michelle Rodriguez, Rick Yune, Chad Lindberg, Johnny Strong, Ja Rule, Ted Levine
Note:Aka "Fast & Furious", "The fast & the furious".
Visite:1050
Il film ricorda:Pointbreak - Punto di rottura (a Zender, Redeyes, Cangaceiro, Rambo90, Ultimo)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 16
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Quasi un plagio smaccato di POINT BREAK: sostituite le banche ai TIR, i surf alle auto, Keanu Reeves e Patrick Swayze a Paul Walker e Vin Diesel (il cognome più inadeguato della storia, visto il personaggio che interpreta) e vi ritroverete in mano il capolavoro della Bigelow. Che però, appunto, è venuto prima e vanta una qualità generale nettamente superiore. L'idea comunque di trasferire un soggetto con molteplici punti di contatto nel mondo delle corse illegali da strada è una trovata furba, premiata non a caso da un impensabile trionfo al botteghino. Già era stato dimostrato da Tom Cruise in GIORNI DI TUONO e da Nicolas Cage in FUORI IN 60 SECONDI che con le nuove potenzialità degli effetti speciali il filone era aurifero; Rob Cohen non ha quindi dovuto faticare troppo per trovare il modo di esaltare le masse col pallino della velocità. Eppure, a dispetto di un buon inizio, il film sembra voler puntare più sulla vicenda del solito poliziotto infiltrato (Walker) che non sulle gare. Tant'è che, verso metà film, si comincia davvero a sentire la mancanza di un po’ d’azione vera. Vin Diesel è bravo, Walker gli tiene testa con mestiere, ma per un film del genere ciò che più conta è far provare allo spettatore il brivido della velocità. Fortunatamente arriva in soccorso una colonna sonora indovinata, ricca di ritmi sincopati, drum'n'bass, che richiama subito alla mente i superimpianti stereo da auto-maniaci. Bisogna però aspettare l'ultima mezz'ora per godere finalmente di quanto promesso nel titolo. E qui il divertimento aumenta, sottolineato da una confezione di serie A la quale complessivamente dona al film quella profondità formale che manca alla sceneggiatura.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/3/08 7:22 - 10903 commenti

Film sulle corse clandestine destinato ad appossionati delle quattro ruote. La trama (se così si può chiamare) è inesistente (il solito poliziotto infiltrato nel giro illegale) e il film appare finalizzato alle corse automobilistiche secondo l'assioma velocità+rumore=divertimento, senza nessuna pretesa ulteriore e mandando il cervello a riposo per tutta la durata della pellicola.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Capannelle 11/3/08 10:34 - 3562 commenti

Il titolo del film continuava ad opprimermi e mi sono deciso a vederlo. Potevo vivere bene anche senza. La carica di energia espressa da musiche rap e sfide motoristiche è molto artificiale, i dialoghi piatti, le trovate tipo il protossido di azoto degne dei fumetti giapponesi sulle auto. Diesel, l'attore intendo, se la cava nella consueta parte dell'uomo di strada tutto di un pezzo e consolatore di donne.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Cangaceiro 5/5/09 9:51 - 982 commenti

Dopo una lunga e faticosa giornata la sua visione può essere certamente un piacevole passatempo. La trama è quella che è, si intuisce come andrà a finire già dopo le prime battute. Per il resto tanto movimento, musiche tamarrissime ad alto volume e lunghe sequenze da videoclip esagerate fuori misura a tal punto da sembrare a tratti un videogioco per Playstation. Daccordo che il film non ha alcuna pretesa ma di cinema vero e proprio se ne vede pochino. Vin Diesel sovrasta come presenza il pur discreto Paul Walker, sosia americano del tennista Volandri.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Redeyes 27/4/15 16:30 - 2022 commenti

Come un moderno Johnny Utah il nostro Connor s'intrufola in una banda di rapinatori e perché no pure fra le cosce di una pupa della banda. Surfando a mille all'ora sull'asfalto, strafatti di adrenalina, fra corse clandestine, musiche dei Limp Bizkit e testosterone, si abbozza una trama, che pur spicciola di lascia guardare. Gli attori, seppur lontani anni luce dal Bodhi bigelowniano, funzionano e strappano convinti sorrisetti. Non è il mio genere ma c'è di peggio, in giro.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Fabbiu 28/2/07 14:56 - 1881 commenti

Se siete appassionati di automobili, corse clandestine e modifiche, è impossibile dire che questo film non faccia per voi. Ma se siete anche minimamente attenti ai valori cinematografici, questo film può rivelarsi un'accozzaglia di americanate di primo grado, in cui abilmente riesce a muoversi un bravo Vin Diesel ("nome appropriato", commento decisamente geniale). Così, tra sequenze altamente improbabili e dialoghi artificiosi (tragicamente adatti a film di questo genere) il tempo passa...
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Rambo90 23/1/10 20:50 - 5772 commenti

Stessa storia di Point Break, con il mondo delle corse clandestine e dei motori in sostituzione del surf. Da questo sfruttamento di una storia già vista nasce la banalità, riscattata però dalla prova degli attori (non male Walker, perfetto Diesel) e dal loro buon affiatamento come coppia. Le scene d'azione sono buone grazie al regista, abituato a questo genere di film. Divertente.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 11/7/11 15:23 - 3292 commenti

Il connubio automobili potenti e donne fascinose è sempre stato proficuo; qui vi si somma il brivido adrenalinico delle corse clandestine e dei temerari furti ad autoarticolati. Trama risibile con il solito infiltrato di turno e dialoghi puerili. L'azione regna sovrana, ma oltre c'è il nulla.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 23/6/14 8:38 - 2639 commenti

Prendete pari pari il soggetto di Pointbreak, sostituite i surfisti con bolidi da corsa e.... ops il film è fatto. Pochissime idee e tanto piattume in questa pellicola capostipite che più che preoccuparsi di fare cinema si preoccupa di mostrare meraviglie su quattro ruote. Male la regia e il cast. Cohen cerca di sfruttare la notorietà momentanea di Vin Diesel ma è solo un buco nell'acqua. Avevano fatto meglio con XXX. Per malati di adrenalina!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'autocitazione di Cohen: dopo il barbeque la banda si accomoda in salotto a vedere Dragon: la storia di Bruce Lee.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Belfagor 12/5/11 22:08 - 2591 commenti

Sulla falsariga (leggi: riciclo) di Point break, un agente FBI si infiltra nel giro delle corse clandestine. Viste le basi, è quanto mai lecito aspettarsi un'americanata a tutto spiano e infatti è così. Tuttavia, il livello di tamarraggine è tale da rendere l'operazione, se non simpatica, almeno godibile a cervello spento: le corse delle auto ipermodificate sono realizzate con indubbia capacità. Vin Diesel e Michelle Rodriguez mettono facilmente in ombra Walker.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Mickes2 27/9/14 14:15 - 1551 commenti

In linea di massima divertente; tiene a bada gli eccessi scanzonati e carnevaleschi degli episodi successivi per mettere in risalto il lato criminoso e d’onore delle corse clandestine dandone una lettura come “filosofia di vita” abbastanza convincente. Ne risulta un film discreto, ben ritmato e curato sotto l’aspetto tecnico-visivo. Si sorvola su qualche tamarrata di troppo. Purtroppo (non che il colpevole sia Cohen) apripista per futuri inguardabili lavori sulla medesima falsariga.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Luchi78 23/6/10 16:26 - 1521 commenti

I film di questo genere non li tollero proprio: storia trita e ritrita, azione scadente e artificiosa e soprattutto un attore, Vin Diesel, che mi urta il sistema nervoso solo a pronunciarne il nome. Non basta mettere macchine luccicanti e super sportive per fare un film d'azione. Da evitare assolutamente.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Ultimo 17/11/14 9:59 - 1232 commenti

Il primo film della serie è una buona pellicola, ove Paul Walker interpreta un poliziotto infiltratosi in un clan di gare automobilistiche. E' più che altro un film giovanile, ma in ogni caso funziona, grazie a una sceneggiatura non male e a momenti di alta tensione, ove la fa da padrone Dom Toretto (Vin Diesel). Ovviamente le scene meglio riuscite sono quelle d'azione. Belle le auto utilizzate per le gare.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Furetto60 9/12/14 8:53 - 1129 commenti

Qui comincia l’avventura di una serie fortunata, almeno a livello commerciale. E’ un action puro, basato quindi su cinetiche e spettacolari scene di corse tra veicoli di vario tipo. Eppure, per quanto possibile, anche il dettaglio dei personaggi non è malaccio e si segue abbastanza volentieri sino alla fine, ma per favore, non chiamatelo fumettone: il fumetto, quello ben fatto, è cosa seria.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ti dovevo un’auto da 10 secondi.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Siregon 29/4/11 18:27 - 350 commenti

Scaricata la trama direttamente da Point Break, questo baraccone diretto dal sempre banale Rob Cohen punta diritto al cuore dei teenager che staccano dai vari Gran Turismo per tuffarsi nelle avventure di Diesel e Walker, duro e bambolotto rispettivamente alla ricerca di emozioni forti. Protagonisti monoespressivi. Una menzione speciale per Michelle Rodriguez, tamarra all'ennesima potenza. Comunque a tratti divertente.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Ammiraglio 29/12/08 9:26 - 150 commenti

Avrei potuto, senza dubbio, continuare a vivere benissimo anche senza aver visto questo film. L'averlo visto però mi permette di parlarne male apertamente, senza più la remora di non averlo mai visto. Non ce n'era bisogno, vederlo o non vederlo non fa differenza in quanto la trama è tutto tranne che originale e come qualità cinematografica è quasi inesistente. Come sottolineato dai trailers, i momenti top del film sono le corse in auto. Basta vedere quelle. In ogni caso il voto non cambia.
I gusti di Ammiraglio (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Satyricon 23/10/11 1:19 - 147 commenti

Film insipido. La solita rocambolesca avventura tra quattro ruote di macchine da corsa super truccate e balordi più furbi ed astuti degli 007: tra gambe e muscoli non succede altro. Un film alla Vin Diesel e per Vin Diesel, che nel cinema pare esser stato relegato ad un paio di ruoli, questo e quello di Riddick. È lo Steven Seagal dei tempi moderni, sicuramente meno antipatico ma pur sempre fine a se stesso.
I gusti di Satyricon (Drammatico - Fantascienza - Peplum)