Cerca per genere
Attori/registi più presenti

KOLOSSAL - I MAGNIFICI MACISTI

All'interno del forum, per questo film:
Kolossal - i magnifici Macisti
Dati:Anno: 1977Genere: documentario (colore)
Regia:Antonio Avati
Cast:(n.d.)
Note:La voce del commento è di Maurizio Costanzo.
Visite:103
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/2/17 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Homesick
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Caesars


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 6/2/17 8:05 - 5737 commenti

Documentario sul kolossal italiano in cui Maurizio Costanzo commenta con ironia le situazioni più significative tratte da numerosi film del fortunatissimo genere: dalle lotte, le torture e le danze del peplum agli assedi e ai duelli dell'avventuroso per terra e per mare, passando per le agnizioni del feuilleton e le parodie in costume di Totò; senza scordare la retorica fascista di Scipione l'africano che inaugurò Cinecittà. Alcuni spezzoni di cinegiornali Luce integrano la doviziosa ricerca filmografica svolta dal regista Antonio Avati e dai suoi collaboratori. Agile il montaggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I provini originali per Messalina; Costanzo che commenta ironico la lotta contro un finitissimo coccodrillo; la demenziale canzone sui titoli di coda.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Caesars 11/12/18 9:25 - 2411 commenti

Operazione più interessante sulla carta di quanto sia in realtà. L'idea di fare un excursus ironico sui peplum girati negli anni 60 era particolarmente stuzzicante, ma il commento ironico, affidato alla voce di Maurizio Costanzo, non è abbastanza efficace per tenere desta l'attenzione dello spettatore per 90'. Fortunatamente spesso gli spezzoni dei film riescono a divertire per la loro involontaria (?) "demenzialità". Un tuffo nel passato di un cinema ingenuo quanto i suoi giovani spettatori dell'epoca.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)