Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ERCOLE ALLA CONQUISTA DI ATLANTIDE

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 17/11/14 17:32 - 5737 commenti

Uno dei più fulgidi esempi di peplum, che con forte senso del racconto avventuroso e dell'ambientazione – resa con effetti cromatici di notevole impatto visivo e visionario - materializza con credibilità l'immaginario mitologico greco e della leggendaria Atlantide, senza troppo concedere ai clichés. All'inizio pigro e scansafatiche, l'Ercole dell'immenso culturista Reg Park sfodera presto i muscoli e torna ad essere l'eroe di sempre, peraltro molto più uomo (è un padre di famiglia) che dio. Frequenti gli inserti umoristici: la rissa in taverna, l'assemblea dei re, i numeri del nano Furnari.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'assemblea dei re con i cameo di Salerno, Garrani e Volontè; La Efrikian prigioniera nella roccia; Le metamorfosi di Proteo; Il cataclisma finale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Myvincent 4/1/16 8:12 - 2344 commenti

Un'altra spedizione si consuma per Ercole di Tebe, questa volta verso la misteriosa e temibile Atlantide, dove una regina è alla ricerca della razza perfetta. Concettualmente interessante, il film riutilizza i soliti volti che sbucano da costumi fra il kitsch e l'approssimativo e dentro scenari che risentono del basso budget. Restano la storia fantasiosa e gli ultimi 5' di apocalittica straordinarietà.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sonno-sogno di Androclo durante il quale si consuma la vittoria.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

R.f.e. 17/2/10 10:32 - 819 commenti

Non è soltanto un luogo comune. Insieme a Ercole e la regina di Lidia, a Ercole al centro della Terra e a davvero pochi, pochissimi altri, questo di Cottafavi, pur non privo di difetti anche molto evidenti, è probabilmente uno dei peplum italiani più godibili e divertenti. E se ve lo dico io che NON ho mai amato i cosiddetti "sandaloni" da ragazzino (non apprezzandoli, mediamente, neppure al giorno d'oggi) beh, forse ci potete proprio credere...
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Jdelarge 16/12/14 20:45 - 745 commenti

Peplum decisamente riuscito questo di Cottafavi, che si avvale anche della partecipazione (seppur ridotta a una manciata di secondi) di Volonté e Salerno, che comunque riescono a regalare un "piccolo grande" momento di divertimento. Il film è girato con buon ritmo e la regia dosa bene il connubio tra comicità e avventura. La recitazione, come in quasi tutti i peplum italiani, non è di livello eccelso, mentre le scenografie e gli effetti speciali sono di ottima qualità. Più che riuscito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lotta fra Ercole e Proteo.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Noodles 12/6/19 19:58 - 419 commenti

È uno dei peplum più famosi di sempre, eppure ha alcune differenze con la stragrande maggioranza dei film del genere. Soprattutto ha una forte venatura umoristica. Non sono rari i momenti in cui durante un momento potenzialmente serio viene inserita una scenetta comica; e anche alcuni personaggi incarnano tale spirito. Lo stesso Ercole qui è un eroe pigro e svogliato, diverso dalla consueta iconografia. Nel cast Laura Efrikian. Si può vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le metamorfosi di Proteo.
I gusti di Noodles (Commedia - Drammatico - Horror)