Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE UNDERGROUND (IL CLANDESTINO)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/1/17 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Cotola


Cotola 4/1/17 2:21 - 6986 commenti

Il padrone carognone, rende l'immigrato clandestino un gran ladrone. Incredibile (basti vedere il "colpo di scena" servito nei primi cinque minuti) pellicola drammatica che contiene ingredienti eterogenei e svolte narrative che non ci si crede: dall'impegno sociale alla denuncia; da Robin Hood a Bonnie e Clyde e altro ancora. Risibile se non fosse che la pellicola si prende sul serio ed anche i dialoghi sanno di trash. Finale amaro, anche quello ai limiti del credibile. Almeno ha il pregio di non annoiare, ma quando si fa così sul serio, il monopallino è sempre dietro l'angolo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)