Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA TRUFFA PERFETTA

All'interno del forum, per questo film:
La truffa perfetta
Titolo originale:Guns, Girls and Gambling
Dati:Anno: 2012Genere: thriller (colore)
Regia:Michael Winnick
Cast:Christian Slater, Megan Park, Gary Oldman, Helena Mattsson, Tony Cox, Powers Boothe, Gordon Tootoosis, Dane Cook, Jeff Fahey, Chris Kattan, Sam Trammell, Anthony Brandon Wong, Matthew Willig, Heather Roop, Anthony Azizi
Visite:264
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/11/16 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 26/5/17 7:10 - 10979 commenti

Tra i vari autori che Tarantino dovrebbe citare per plagio c'è senz'altro tale Michael Winnick autore di una commedia nera il cui titolo italiano è totalmente fuorviante, in quanto non di truffa si tratta ma di presunta rapina di un manufatto apache da parte del personaggio di Christian Slater, bravo attore qui sprecato. Si innesta una girandola di situazioni e personaggi, mal congegnate le prime e troppi i secondi. La pellicola è inoltre ricca di elementi stilistici che dovrebbero essere citazioni ma risultano fastidiosi. Evitabile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Hackett 18/12/16 15:41 - 1611 commenti

Commedia d'azione che prende a modello il cinema pulp alla Tarantino che ha visto il suo apice a metà degli anni '90. Il risultato purtroppo è molto al di sotto delle aspettative, con una storia tutto sommato accettabile ma gestita in malo modo. Le didascalie che presentano con fermo immagine i personaggi, la voce fuori cambio e le eccentricità dei protagonisti risultano artifici eccessivi che alla fine complicano lo scorrere della vicenda. Troppa confezione, poco contenuto.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Piero68 5/12/16 10:03 - 2678 commenti

In un periodo in cui la black-comedy va di gran moda non è detto che tutti siano capaci di farla. E Winnick ne è la prova. Perché dopo un inizio anche interessante la pellicola finisce con l'attorcigliarsi su se stessa finendo con l'essere ripetitiva e noiosa. I tanti personaggi che si susseguono alla fine saranno solo una difficoltà in più per seguire lo svolgimento del plot. Cast discreto ma non sempre incisivo. Curioso come per Slater sia la seconda volta che in un film impersona un rapinatore mascherato da sosia di Elvis (vedi La rapina).
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Skinner 30/11/16 23:57 - 595 commenti

Thriller con venature di commedia nera su di un furto di un'antica maschera indiana in quel di Las Vegas a opera di un sosia di Elvis. Il film vorrebbe essere un innocuo divertissement, ma ci sono troppi personaggi (il cui ingresso è sottolineato di volta in volta da una fastidiosa voce fuori campo), troppe assurdità e un plot troppo poco interessante per farne un film riuscito. Nel finale si accumulano i colpi di scena senza alcun filo logico né alcuna coerenza con quanto visto sino a quel momento, ma non servono a salvare il risultato.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)