Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ANIMALI FANTASTICI E DOVE TROVARLI

All'interno del forum, per questo film:
Animali fantastici e dove trovarli
Titolo originale:Fantastic Beasts and Where to Find Them
Dati:Anno: 2016Genere: fantastico (colore)
Regia:David Yates
Cast:Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Alison Sudol, Dan Fogler, Colin Farrell, Samantha Morton, Ezra Miller, Jon Voight, Johnny Depp, Carmen Ejogo, Tim Bentinck, Faith Wood-Blagrove, Jenn Murray, Peter Breitmayer, Dan Hedaya, Ron Perlman
Visite:716
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/11/16 DAL BENEMERITO IL FERRINI POI DAVINOTTATO IL GIORNO 24/7/18
Newt Scamander (Redmayne) si aggira per la New York del 1926 con la sua valigia (a "doppio fondo") stipata di animali fantastici. E' il nuovo eroe di J.K. Rowling, la multimiliardaria creatrice di Harry Potter che si prepara, dopo l'abbandono del celebre maghetto, ad aprire una nuova trilogia magica. I mezzi stanziati per l'operazione sono ingentissimi (e fruttano l'Oscar per i migliori costumi), ma al di là della scintillante apparenza e di effetti speciali in alcuni casi davvero creativi, la storia convince poco e si affolla di personaggi meno interessanti del previsto. Ad incontrare il protagonista è Tina (Waterston), che prima si propone di arrestarlo e poi ne diventa grande amica nonché compagna d'avventure, con lui alla ricerca dei suoi animali fantastici da riportare in valigia. Naturalmente non poteva mancare il villain di turno al quale provvede Colin Farrell, alle prese con un orfano cattivo capace di trasformarsi in turbine e da sfruttare per loschi scopi. Non che la cosa sembri avere molto a che fare con Scamander, ma dal momento che le loro strade s'incroceranno creando un bel po' di confusione, conviene accettare la cosa e seguire di conseguenza entrambe le storie, che ovviamente (come in ogni film destinato principalmente a un pubblico di ragazzi) vede subito schierarsi con chiarezza buoni e cattivi... Seguire gli sviluppi della vicenda è comunque per molti versi ozioso; meglio lasciarsi sedurre dagli animali del titolo, ognuno con la sua particolare caratteristica e reso graficamente da forme che possano avvicinarsi al concetto di "tenero" (è il caso dello Snaso, il talpone attratto dagli oggetti luccicanti che per primo scappa), di spaventoso (il serpente che cambia dimensione a seconda dell'ambiente in cui si trova) o semplicemente di curioso. Non tutti affascinano allo stesso modo e anzi, quando la computergraphic si fa invadente (come nel caso dell'aquila gigante giallastra, ad esempio, o della zanzarina blu) la sensazione è quella di un oggetto quasi disegnato che irrompe in scenari che invece, nella loro ricostruzione storica, colpiscono in positivo. Così come l'elegante fotografia e tutto sommato l'interpretazione dello stralunato Eddie Redmayne, attore di molto superiore alla sua controparte potteriana che, spesso a testa bassa e riservato, s'inventa un personaggio piuttosto simpatico (anche se le sue capacità gli concederebbero ben di più). L'immancabile ironia richiesta è riservata al babbano di turno (Fogler) che, con l'aria costantemente attonita di chi non crede ai propri occhi, assiste a magie di ogni genere compresa la preparazione di un intero strudel a mezz'aria con gl ingredienti che lo farciscono mentre la sfoglia lo avvolge. Evidenti comunque i limiti di un film che è più un campionario di effetti buoni e meno buoni che altro, con le scene mal appiccicate tra loro e venti minuti finali di interminabili addii che fanno sperare si chiuda il prima possibile (anche perché si oltrepassano abbondantemente le due ore). Visivamente uno spettacolo di indubbia qualità, ma la regia s'incarta spesso e l'effetto soporifero è garantito. Scarso il make-up dei personaggi non animaleschi afflitti da deformazioni varie.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 12/4/17 5:53 - 10563 commenti

Il mondo immaginifico di JK Rowling ha trovato in David Yates il suo definitivo “cantore”. Lo conferma questo film davvero spettacolare visivamente e in grado di restituire in modo ottimale l’universo letterario della scrittrice. Se la trama non fa gridare al miracolo, il design delle creature è affascinante, ma l’autore non dimentica i personaggi umani che interagiscono al meglio con quelli di fantasia in quanto ben caratterizzati e interpretati a partire dai due protagonisti maschili. Dan Fogler è il più convincente. Un buon film.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 19/1/17 20:41 - 4090 commenti

Non male questo prequel Harry Potteriano con animali magici in buona quantità, un'accurata ambientazione e personaggi passabili. Se non ci si aspetta chissà che dallo svolgimento, si potranno apprezzare le varie creature, ognuna delle quali con una particolare dote, o caratteristica magica. L'introverso protagonista è il personaggio più singolare, anche se l'impacciato No-Mag, o babbano, tende a rubargli la scena. Niente di che il vero malvagio di turno, che come spesso accade, si cela.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La talpa rubapreziosi (la vera star); La cattura del simil rinoceronte in calore; La creatura che si adatta allo spazio; L'asticello riluttante.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

124c 21/11/16 16:52 - 2561 commenti

Una "mostra di mostri" di ogni genere e misura, creati dalla fantasia dell'autrice di Harry Potter, ricercati e aiutati nella New York degli anni 20 da un giovane documentarista che ha il volto di Eddie Redmayne, simpatico mago col farfallino che rimanda un po' al dottor Who. Visivamente è una gioia per gli occhi (vedi i sontuosi set e il nutrito cast in abiti vintage, fra cui il perfido Colin Farell), narrativamente è solo una simpatica caccia ai mostri fatta da quattro persone che stupirà sopratutto i bambini. Film Warner in salsa Disney.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 21/11/16 7:45 - 1945 commenti

Venghino signori nostalgici di Hogwarts! In un'atmosfera pre-potteriana uno strampalato Scamander ci fa scorrazzare per una N.Y. del primo ventennio con una storia che, tuttavia, non trova mai lo spunto giusto per decollare. Fin da subito si ha la sensazione di trovarsi davanti a qualcosa che vorrebbe catturarci, ma arranca. Tutto è gradevole, ma niente esalta e gli stessi rimandi alla saga del maghetto sono per lo più solo citati, senza alcun approfondimento. Decisamente scialbo, seppur visivamente piacevole.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 31/12/17 1:58 - 5222 commenti

Debole riproposizione del mondo della Rowling (che esordisce con una fiacca sceneggiatura). Suggestive le immagini, supportate da ottimi effetti, ma la storia non decolla mai e non riesce a coinvolgere davvero. Così a funzionare sono episodi isolati, qualche gag di Fogler, l'aspetto degli animali (su tutti lo Snaso) e la buona performance di Redmayne. Farrell invece impalbabile, colpa di un personaggio mal scritto e in ombra, Voight addirittura quasi una comparsa. La durata eccessiva non è aiutata da un ritmo lento e non si supera il mediocre.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Didda23 9/5/17 10:48 - 1936 commenti

L'universo harrypotteriano è conosciuto perfettamente dal regista Yates, che in questo genere offre il meglio della propria maestria. Un'opera che intrattiene alla grandissima per la fantasia nella creazione degli animali fantastici e per un uso ammirevole della computer grafica. La sceneggiatura percorre binari sicuri e scontati, ma per un film del genere non è detto sia un male. Cast scelto bene, soprattutto per il protagonista Redmayne e curioso il piccolo ruolo di Deep. Adatto a tutti, soprattutto ai più piccoli. Un blockbusterone di qualità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'animaletto che ruba tutto ciò che luccica; Kowalski; Il mondo dentro la valigia.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Minitina80 29/12/16 22:32 - 1690 commenti

Basterebbe il nome di J. K. Rowling per richiamare al cinema orde di adolescenti affamati di magia garantendo al film un riscontro economico. Bisogna, però, sottolineare come la storia arranchi non poco e stenti a prendere il largo per una ripetitività e una monotonia di fondo decisamente palese. Non mancano l’aspetto scenografico e le tante creature capaci di catturare l’attenzione di una precisa fascia d’età, ma andando a stringere il film è poca cosa e si resta facilmente delusi, faticando a digerire le due ore e più di durata.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Ryo 6/12/16 9:34 - 1675 commenti

Ottimo per combattere la nostalgia di Harry Potter, ma non riesce a colmare appieno il vuoto che la lunga saga della Rowling ha lasciato. Manca un conflitto potente nella sceneggiatura, il recupero degli animali magici sparsi per la città non è abbastanza e il film somiglia più a un omaggio a Pokemon Go. Sì, non è solo questo e "l'altra trama" è più interessante, ma allo stesso tempo si sente una carenza nella narrazione che rende difficoltosa la comprensione per chi non è un esperto di quel mondo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interno della valigia; Il vero volto di Grindelwald.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Il ferrini 20/11/16 23:37 - 1201 commenti

L'impatto, sullo schermo del cinema, è davvero notevole. Si viene letteralmente travolti per oltre due ore da un massiccio utilizzo di CGI supportato da imponenti effetti sonori. Le creature si muovono con estremo realismo recitando sovente in maniera più convincente del cast. La storia è poco più di un pretesto per sfoderare lo spettacolo visivo ma qualche spunto interessante c'è (il ragazzino che sviluppa una forza oscura perché costretto a reprimere la propria "magia"). Per appassionati.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il volo finale dell'uccello del tuono e la successiva pioggia.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Xamini   29/11/16 1:00 - 811 commenti

Privo del carisma di Harry Potter e soprattutto del sense of wonder scaturito dall'arcinota saga, questo Animali fantastici fatica a trovare la tensione adatta al coinvolgimento. Le idee fanno per lo più sorridere ma non catturano, le scene d'azione risultano troppo veloci e soprattutto confusionare: spesso rimane difficile distinguere quel che accade. La bravura di Redmayne finisce imprigionata dai limiti del suo personaggio e i riferimenti alla saga del maghetto finiscono per suscitare la voglia di tornare a rivederla.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'immagine di un grattacielo che riporta alla mente i resti drammatici delle Torri Gemelle e viene ricostruito con la magia.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Viccrowley 1/8/17 21:54 - 677 commenti

Dando per scontate le meraviglie visive di un simile progetto, lo spin-off di Harry Potter è un film che lascia davvero pochino, dopo la visione. Scamander, futuro autore di uno dei libri su cui studierà Harry, è un personaggio curioso e riuscito e anche i comprimari fanno bene il loro lavoro. Purtroppo a mancare sono una trama appassionante e un cattivo all'altezza. Tolte le iperboliche sequenze all'interno della valigia del mago, quel che resta sono ottime scenografie e una durata forse eccessiva. Per irriducibili potteriani.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Ira72 13/2/17 13:18 - 543 commenti

Senz'altro piacerà ai bambini. Purtroppo io mi sono annoiata abbastanza perché i colpi di scena sono pochi rispetto alla durata del film. Mi aspettavo più incursioni da parte dei "cattivi" e una narrativa più scorrevole e coinvolgente. Buone la trasposizione "New York anni 20" e gli effetti speciali. Attori non memorabili, forse per via della piccola parte riservata a Farrell.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Metuant 30/11/16 9:25 - 446 commenti

Checché se ne dica, non era facile eguagliare successo e visionarietà della saga di Harry Potter; Yates ci riesce alla grande con un film ricchissimo di effetti speciali e di creature stravaganti (in una sequenza sembra di ravvedere eco di Star Wars) oltre che di ottimi attori e caratteristi. Redmayne è più che adatto per la parte di Newt, un giovane mago timido e sensibile e nemmeno i suoi comprimari sfigurano, anzi; l'ambientazione Anni Venti è un valore aggiunto. Non solo per bambini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'entrata nella valigia di Newt; La comparsa di Johnny Depp.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Josephtura 21/11/16 10:07 - 98 commenti

Film per ragazzi ambientato in un mondo confinante con quello di Harry Potter. La storia è più matura e divertente. Il film nel suo complesso è delizioso, per quanto decisamente prevedibile. Mi lascia perplesso che un mago debba viaggiare su un piroscafo di linea e la vicenda mi sembra un po' forzata, però è un film molto simpatico con personaggi ben calibrati.
I gusti di Josephtura (Documentario - Fantastico - Guerra)