Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE ZODIAC KILLER

All'interno del forum, per questo film:
The Zodiac killer
Titolo originale:The Zodiac Killer
Dati:Anno: 1971Genere: horror (colore)
Regia:Tom Hanson
Cast:Hal Reed, Bob Jones, Ray Lynch, Tom Pittman, Mary Darrington, Frank Sanabek, Ed Quigley, Bertha Dahl, Dion Marinkovich, Doodles Weaver, Gloria Gunn, Richard Styles, Manny Cardoza, Norma Takaki, Donna Register
Note:Aka "The Zodiak Killer", "Zodiac".
Visite:104
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/9/16 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Herrkinski
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Il Dandi


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 22/9/16 22:53 - 4444 commenti

Instant-movie che pare fosse stato proiettato con l'intento d'attirare e catturare il vero killer dello Zodiaco al cinema; il che rende ancora più sinistro un lavoro che, con l'assassino a piede libero, dispensava scene grafiche (almeno per l'epoca) e un sadismo a tratti efferato, oltre all'immaginario para-satanico della casa del mostro. Per i fan dell'exploitation comunque un vero spasso, che nonostante risulti datato regge bene sul versante ritmo e offre un'atmosfera da grindhouse di sicura presa. In parte l'ambiguo protagonista Reed.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'omicidio duplice in tenuta da boia; La vecchia uccisa col cofano.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Il Dandi 23/5/19 3:26 - 1597 commenti

Primo film su Zodiac (allora in piena attività) poco prima che anche Dirty Harry ne traesse spunto. A dispetto del patrocinio di Paul Avery (il giornalista che sarà interpretato da Downey nel film di Fincher) e di sconcertanti alibi di pubblica utilità (Hanson sostiene di aver voluto tendere una trappola all'assassino spingendolo al cinema) non è che un horroraccio di exploitation che mischia cronache celebri (le lettere di Zodiac alla polizia) con suggestioni d'epoca (si attribuisce al killer pure un casalingo altare satanista). Curioso però.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'agguato alla coppia con il costume da boia: una delle poche scene ben documentate, non troppo diversa da come la riproporrà anche Fincher.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)