Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MISTRESS AMERICA

All'interno del forum, per questo film:
Mistress America
Titolo originale:Mistress America
Dati:Anno: 2015Genere: commedia (colore)
Regia:Noah Baumbach
Cast:Greta Gerwig, Lola Kirke, Heather Lind, Charlie Gillette, Juliet Brett, Andrea Chen, Michael Chernus, Cindy Cheung
Visite:144
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/3/16 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Galbo, Capannelle
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Kinodrop
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Paulaster


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/8/16 7:01 - 10882 commenti

Lo spumeggiante rapporto tra una giovane aspirante scrittrice e la sorellastra che ha ambizioni da ristoratrice. Commedia metropolitana in cui (come spesso accade per le pellicole di Baumbach) è prioritaria la caratterizzazione dei personaggi, spesso stralunati e rifuggenti la concretezza, ma dotati di una loro purezza. Dialoghi e ambientazione molto curati, così come la prova degli attori, Greta Gerwich (anche sceneggiatrice) in testa. Un buon film.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Capannelle 24/3/16 21:16 - 3553 commenti

Problemi piccoli e grossi di due amiche (anzi, sorellastre) a NY. Stile genuino, verbosità alta ma efficace e qui sta il pregio maggiore del film (vedasi ad esempio la reunion nella casa dell'ex che raggiunge buoni picchi di cinismo surreale, di stralunata catarsi). Attori tutti in palla che confermano la supremazia della scuola americana; lo stesso si può dire della sceneggiatura, che permette un gradevole equilibrio per tutta la durata della pellicola.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Paulaster 9/9/16 10:42 - 2254 commenti

Il duo Baumbach-Gerwig inscena una specie di farsa metropolitana puntando l’attenzione sui singoli e lasciando in disparte NY. Operazione che suona falsa nei suoi sviluppi, dove i protagonisti si spalleggiano ma come se fossero reciprocamente estranei. Anche i dialoghi sofisticati affondano tra una coppia nerd che non c'entra nulla, isterismi assortiti e crisi matrimoniali da minorati (ci mancava anche il terapista da due soldi). Qualcosa si salva perché il ritmo è alto, ma l'idea che chi vive a Manhattan è alienato ormai ha stancato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli insulti del vicino di casa Harold.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Kinodrop 6/11/16 19:01 - 1048 commenti

Un discreto prodotto di "scuola" e di mestiere non indegno del regista di Frances Ha. Sceneggiatura dal taglio psicologico che rivela nelle due brave protagoniste gli slanci e i sogni, alternati a crude prese di coscienza. In una New York quasi assente si svolge una storia di formazione e di emulazione reciproca tra le due sorellastre, tra rivalità, ingenuità e bisogno di protezione. La commedia possiede inoltre un'efficace componente teatrale che ha il suo picco nella riunione di tutti i personaggi, in scena nella lussuosa villa di Dylan.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ambiguità dei sentimenti e delle parole.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)