Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'AMARO Tè DEL GENERALE YEN

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/3/16 DAL BENEMERITO RUFUS68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rufus68


Rufus68 20/3/16 20:11 - 2629 commenti

Durante le guerre civili, a Shanghai, una missionaria laica subisce la malia di un alto ufficiale cinese. Nonostante i limiti concessi dalla morale del tempo (i due protagonisti si mantengono casti), Capra riesce a organizzare un ardito melodramma: le differenze morali fra Oriente e Occidente, lo scontro fra amore e dovere; e, soprattutto, il rimpianto per un amore che si è scoperto troppo tardi. Bene la Stanwyck; ancor meglio il danese Asther, uno Yen prima ambiguo, poi di tetragona purezza.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)