Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ERA LEI CHE LO VOLEVA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/11/15 DAL BENEMERITO SARALEX

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Saralex


Saralex 15/11/15 10:37 - 72 commenti

Walter Chiari farÓ sempre ridere e il suo modo unico di raccontare le cose, anche se non vuoi, ti coinvolge. Sceneggiato dai soliti Metz e Marchesi, il film ti rilassa e Lucia BosŔ, con la sua bellezza, come sempre ti conquista. Carlo Campanini, ottimo, completa il tutto per una pellicola che per˛ non Ŕ rimasta nei ricordi della gente. Forse la regia doveva pretendere di pi¨. Giorgio Simonelli aveva in quel periodo alle spalle giÓ parecchi film e Marino Girolami stava per "incrociare" quelli "canori".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Walter Chiari e la sua nausea.
I gusti di Saralex (Commedia - Horror - Peplum)