Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LONDRA CHIAMA POLO NORD

All'interno del forum, per questo film:
Londra chiama Polo Nord
Dati:Anno: 1956Genere: spionaggio (colore)
Regia:Duilio Coletti
Cast:Curd Jürgens, Dawn Addams, Folco Lulli, René Deltgen, Dario Michaelis, Albert Lieven, Philippe Hersent, Lauro Gazzolo, Matteo Spinola, Ludovico Ceriana, Christopher Hofer, Alphonse Mathis, Giacomo Rossi Stuart, Stephen Garret, Edith Jost
Note:Tratto dal romanzo "London Calling North Pole" di H.J. Giskes.
Visite:171
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/10/15 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Homesick


Homesick 30/10/15 10:17 - 5737 commenti

Prima dell'avvento massivo di film bellici e spionistici italiani, Duilio Coletti rievoca un episodio storico della Seconda guerra mondiale (l'"Operazione Polo Nord") illustrandolo con competenza e dimostrando, attraverso gli occhi gelidi e umanissimi del magnifico Curd Jürgens, che essere tedesco non significava per forza essere anche un nazista sanguinario. La fotografia in Ferraniacolor di Gàbor Pogany rimedia ai limiti del racconto - talora un po' troppo stentato, specie nella seconda parte - e alla scarsità di mezzi e azione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fucilazione delle spie; la decrittazione dei messaggi; «In questo modo io tradisco soltanto il nazismo, non tradisco la Germania!!!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)