Cerca per genere
Attori/registi più presenti

QUEL FANTASTICO PEGGIOR ANNO DELLA MIA VITA

All'interno del forum, per questo film:
Quel fantastico peggior anno della mia vita
Titolo originale:Me and Earl and the Dying Girl
Dati:Anno: 2015Genere: commedia (colore)
Regia:Alfonso Gomez-Rejon
Cast:Thomas Mann, RJ Cyler, Olivia Cooke, Nick Offerman, Connie Britton, Molly Shannon, Jon Bernthal, Katherine Hughes
Note:Dal romanzo omonimo di Jesse Andrews pubblicato nel 2012. Aka "Quel fantastico peggior anno della mia vita".
Visite:537
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/10/15 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 16/12/15 5:53 - 10474 commenti

Un breve periodo della vita di un adolescente che frequenta (giocoforza, inizialmente) una ragazza malata. I giovani malati (preferibilmente di cancro) sono un leit-motiv del cinema americano degli ultimi anni. Qui l’approccio è dolceamaro ed evita in parte l’effetto "lacrima". L’antiretorica funziona e il film è piuttosto spontaneo e sincero, grazie ad una sceneggiatura intelligente che caratterizza bene personaggi anomali e sopra le righe (vedi il padre del protagonista) e un gruppo di buoni attori. Poco calzante il titolo italiano.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 16/10/15 10:06 - 7222 commenti

Il complessato Greg cerca di sopravvivere al college evitando ogni rapporto che non sia superficiale. Le cose si complicano quando la madre gli impone di frequentare una compagna leucemica.. Film di formazione adolescenziale fra l'ironico ed il commovente, simpatico e fresco nella prima parte (spassosi gli omaggi cinefili), delicato e tenero nella seconda che, pur essendo meno originale, riesce a scansare almeno in parte le trappole insite in ogni cancer-movie. La bella confezione e soprattutto l'ottima prova dei giovani attori contribuiscono alla riuscita in modo determinante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sala mensa come territorio di tribù ostili; La scoperta degli scoiattoli sugli alberi; I libri scavati all'interno.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 26/5/17 11:13 - 2980 commenti

Sorprendente commedia adolescenziale che, superata una prima parte un po’ ingessata tra citazioni non propriamente imprescindibili e raffinatezza formale (notevole fotografia di un fedele di Park Chan Wook) non sempre funzionale alla scorrevolezza, sboccia in un secondo tempo in cui dramma, ironia e racconto iniziatico si amalgamano perfettamente fino a un finale contenutisticamente ed emotivamente notevole. Tecnica di alto livello, buone interpretazioni, dialoghi (bella la descrizione dell’ambiente scolastico) e musiche efficaci.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La proiezione del video in ospedale.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 21/3/16 17:13 - 3415 commenti

Fresco, bello senza mai divenire ricattatorio, presenta un primo tempo gustoso e anticonvenzionale capace di introdurre nel modo migliore al tema malattia. Per circa mezz'ora rimane a galla per poi approdare a un altrettanto buon finale dove può scappare la lacrimuccia (ma di quelle ben dosate). Lo script e la regia tirano bene le fila tra una serie di personaggi disegnati in stile indie ma comunque ben amalgamati. Criminale e caso unico al mondo la scelta del titolo italiano.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Hackett 22/1/17 20:54 - 1552 commenti

Storia di amicizia, delicata e raccontata con intelligenza, ma anche atto d'amore per il cinema con citazioni a piene mani, alcune anche molto raffinate, che non possono non fare la gioia del cinefilo. Certo la riproduzione artigianale di film non è una novitá (Be kind rewind), ma il tutto è amalgamato così bene che non si può far altro che lasciarsi cullare da questa piccola, sensibile vicenda.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Saintgifts 24/12/15 9:59 - 4099 commenti

Sceneggiato dallo stesso autore del romanzo da cui è stato tratto e diretto da Gomez-Rejon, al suo secondo lungometraggio. Questo per dire che il film risente dell'impegno messo per creare un'opera che rispettasse, senza deformarlo, il tema trattato sulle pagine scritte, evitando di cadere nelle tante trappole "sentimental-lacrimose" disseminate in percorsi di questo tipo. Operazione riuscita spostando di volta in volta il centro dell'attenzione e con un finale che fa riflettere sulla preziosità di ogni essere umano. Ottima la colonna sonora.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Paulaster 25/3/16 10:12 - 1819 commenti

Film generazionale che è specchio di vita, dove il trio di ragazzi americani vengono descritti con il loro linguaggio e nel loro ambiente dovendo affrontare il tema scomodo della leucemia. Dialoghi diretti e anche divertenti grazie a ricche citazioni cinefile che scavano senza essere patetici e che aiuteranno a crescere. Piccoli nei il cliché del prof sgamato con gli studenti e i genitori sempre un filo sopra le righe. Buone musiche di Eno.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Saintjust 16/12/15 2:28 - 111 commenti

La voce fuoricampo del protagonista, Greg (ragazzo dalla battuta facile), racconta dell'ultimo anno di liceo nel quale dovrà districarsi tra diversi gruppi di compagni, buffi genitori e un amico con cui gira divertenti remake di film celebri. Il rapporto con Rachel porterà Greg alla maturità. Inquadrature originali, confezione di classe (fotografia molto bella dell'uomo di fiducia di Park Chan-wok), colonna sonora di livello (Brian Eno) e inserti con simpatiche animazioni cartacee. Commedia deliziosa che si perde un poco nel triste finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scoiattolo (Greg) schiacciato dall'alce (Madison); I pupazzoni immaginati da Greg in trip; I remake dei film.
I gusti di Saintjust (Fantascienza - Gangster - Horror)

Manrico 13/12/15 17:11 - 78 commenti

Lavoro che allunga la triste lista dei film rovinati da un titolo italiano che (per malintese ragioni commerciali, credo) lo rubrica a teen movie stupidotto, quello di Gomez-Rejòn è in realtà un piacevolissimo passaggio all'età adulta, ricco di amore per il cinema e capace di evitare le trappole sentimentali insite nel soggetto. Preparate lo stesso i fazzoletti, perché ci si commuove, ma si ride anche in modo intelligente con le trovate del disadattato Greg e del suo "collaboratore" (guai a chiamarlo amico) Earl per la dolce Rachel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I film rifatti dai ragazzi; Herzog sulla tv dello studio del prof di storia.
I gusti di Manrico (Comico - Erotico - Fantascienza)