Cerca per genere
Attori/registi più presenti

RéALITé

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/10/15 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Daniela


Daniela 13/10/15 14:08 - 7925 commenti

"Non voglio che sia analizzato, voglio solo raccontarlo!" è quel che dice il protagonista alla moglie psichiatra riferendosi ad un suo sogno, e forse è quello che Dupieux chiede allo spettatore: seguire il gioco di incastri e sdoppiamenti senza porsi troppi "perché". L'autore di Rubber non rinuncia al demenziale (il film di fantascienza) ma lo lo incastona all'interno di una storia garbata, come garbato è il bravo Chabat, aspirante regista che campiona gemiti di dolore alla ricerca di quello che potrà fargli vincere un Oscar. Operina deliziosamente assurda, diverte con leggerezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il costume da topo; Il sogno della premiazione, con il protagonista che non riesce a scollarsi dalla poltrona .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)