Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VIKTOR

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/9/15 DAL BENEMERITO MYVINCENT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Myvincent
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Nando
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Piero68


ORDINA COMMENTI PER:

Nando 19/2/19 17:27 - 3264 commenti

La vendetta di un padre a cui hanno ucciso il figlio mentre scontava una pena detentiva. Ambientazioni russe per uno pseudo noir abbastanza telefonato che vede un Gérard Depardieu imbolsito ma comunque ancora dotato di un certo carisma. Sviluppo narrativo troppo semplicistico con sparatorie e inseguimenti di rito. Nel complesso modesto, nonostante una Hurley di un bellezza rimasta maestosa.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 18/2/19 13:26 - 2592 commenti

Un ladro francese appena uscito di prigione si reca in trasferta moscovita per vendicare la morte del figlio. In due righe la sintesi di questo deludente noir francese con un Depardieu in evidente difficoltà recitativa e una regia troppo approssimativa per essere vera. La storia è vecchia come il cucco e alcune scelte narrative sono quantomeno imbarazzanti. Senza contare che Depardieu non ha più il fisico per interpretare il ruolo del duro gangster che scambia pistolettate come se niente fosse. Resto del cast inesistente.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Myvincent 15/9/15 19:23 - 2249 commenti

Pellicola "fredda" (come l'ambientazione moscovita), narra le vicende di un padre in lotta con la malavita russa, colpevole dell'uccisione del figlio per mezzo dei medesimi metodi. Arricchito dalla presenza di Depardieu, imbellito dagli occhi magnetici di Elisabeth Hurley, è un boss-movie non perfetto ma, a causa loro, complessivamente di una certa presa. Impossibile non parteggiare per l'imbolsito, straordinario protagonista francese.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)