Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DOPPIO BERSAGLIO

All'interno del forum, per questo film:
Doppio bersaglio
Titolo originale:The Double Man
Dati:Anno: 1967Genere: spionaggio (colore)
Regia:Franklin J. Schaffner
Cast:Yul Brynner, Britt Ekland, Clive Revill, Anton Diffring, Moira Lister, Lloyd Nolan, George Mikell, Brandon Brady, Julia Arnall, David Bauer, Ronald Radd, Kenneth J. Warren, David Healy, Carl Jaffe, Douglas Muir
Visite:121
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/9/15 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 17/2/17 23:40 - 8159 commenti

Agente CIA vola da Washington in Austria alla notizia della morte del figliolo che non vedeva da tempo in quello che Ŕ stato frettlosamente archiviato come incidente sugli sci, ma si Ŕ trattato di un omicidio allo scopo di attirarlo in un trappola... Spionistico che offre come bonus le belle ambientazioni innevate ma Ŕ zavorrato da una sceneggiatura piuttosto farraginosa con alcuni snodi poco plausibili. Comunque la discreta confezione e la prestazione professionale del cast, con Brynner in un doppio ruolo, rendono potabile la visione fino al movimentato epilogo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il personaggio interpretato da Revill ad un certo punto deve prendere una decisione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Nicola81 4/4/17 18:47 - 1697 commenti

Dignitoso e ben confezionato questo thriller spionistico che, tra un promettente incipit intriso di dramma e di mistero e un concitato epilogo, accusa una certa macchinositÓ di fondo e qualche lungaggine nella parte centrale. L'espediente del sosia ha un sapore fumettistico e poteva minare la serietÓ dell'operazione, cosa che invece non avviene grazie alla professionalitÓ del regista (Schaffner in futuro farÓ cose egregie) e al magnetismo di un glaciale Yul Brinner. Suggestiva l'ambientazione tra le nevi del Tirolo, radiosa Britt Ekland.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Digital 4/9/15 11:50 - 1043 commenti

Obbligato a recarsi in una localitÓ montana, un agente della CIA si trova al centro di un sofisticato complotto che prevede la sua eliminazione per essere sostituito da un sosia. Spionistico non del tutto riuscito a causa di un ritmo piuttosto blando e da dialoghi logorroici che vanno ad appesantire ulteriormente un film capace tuttavia di offrire momenti discretamente palpitanti. Brynner recita per due, costringendo il responsabile della fotografia a escamotage talvolta posticci per inquadrarlo contemporaneamente. Cosa non era la Ekland?!
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)