Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AMELUK

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/5/15 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Capannelle 23/11/15 23:53 - 3575 commenti

Molto teatrale nei personaggi e nell'ambientazione, mantiene una certa freschezza e simpatia di fondo ma non riesce a schivare le banalitÓ o trovare soluzioni di regia da ricordare. Il regista Mancini Ŕ anche l'attore del personaggio meglio caratterizzato; bene anche Nobile e la Caggiari. Gli altri sono a tratti divertenti ma anche troppo caricaturali, insistiti. Non manca la demagogia spicciola ma diamogli un gran merito per il cinema italiano: la smitizzazione della processione.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Saintgifts 19/5/15 16:03 - 4099 commenti

Mimmo Mancini, al suo primo lungometraggio, parte con un'idea molto attuale: l'integrazione degli immigrati di religione diversa nel nostro tessuto sociale. Lo fa con una provocazione surreale che colpisce un bersaglio piuttosto grosso. La vicenda si svolge in un piccolo paese pugliese, terra natale del regista. Politica e religione; una commedia che non vuole volare alto, rimane nei pressi del bar Italia, fra italiani divisi non solo sul fenomeno immigrazione ma politicamente su tutto. Buone caratterizzazioni e regia sentita.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)