Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• GENERATION WAR (2 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• Generation war (2 puntate)
Titolo originale:Unsere Mütter, unsere Väter
Dati:Anno: 2013Genere: fiction (colore)
Regia:Philipp Kadelbach
Cast:Volker Bruch, Tom Schilling, Katharina Schüttler, Miriam Stein, Ludwig Trepte, Mark Waschke, Henriette Richter-Röhl, Götz Schubert, Hildegard Schroedter, Christiane Paul, Sylvester Groth
Note:Mini-serie TV, trasmessa in Italia in due puntate.
Visite:149
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/10/14 DAL BENEMERITO LUCHI78

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Luchi78 12/10/14 12:35 - 1521 commenti

Produzione tedesca per una delle pagine di storia più travagliate della Germania. Una storia centrata sulle coscienze di cinque ragazzi berlinesi che affrontano una guerra che stravolgerà completamente le loro vite. Ricostruzioni scenografiche inappuntabili, ottime interpretazioni, un realismo mai esagerato o fastidioso. Peccato per un finale all'apparenza poco curato, ma il film nel complesso merita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tormentato arrivo dei soldati russi nell'ospedale tedesco in Polonia: la terribile attesa delle due infermiere gela il sangue.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Lythops 4/5/15 15:12 - 972 commenti

Narrazione asettica eppur partecipata; opera completa sotto molti aspetti come quei film (o serie) in cui la guerra si colloca nella storia più vera, quella vissuta dalle persone (in questo caso ragazzi e ragazze che vengono seguiti nei loro destini che si snodano durante il secondo conflitto mondiale). Notevolissimo dal punto di vista emozionale, amaro e talvolta agghiacciante, costantemente entro il limite della verità nelle sequenze di pace e di guerra; un prodotto davvero ammirevole. Peccato per il titolo, inutilmente, orribilmente americanizzato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Katharina Schüttler.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Taglietti 30/11/14 19:07 - 51 commenti

Finalmente qualche buona storia sulla seconda guerra mondiale! Si capisce che è un moderno film per la tv, con contenuti smorzati, immancabili leggeri ammiccamenti hard e una rosa di protagonisti per tutti i gusti, ma è molto ben fatto e soprattutto non scade nell'abituale mattonata moralistico-melodrammatica. Ben realizzato, emotivamente coinvolgente, ricostruzione impeccabile e con bellissime scene di guerra da far impallidire molti registi con i loro ben più famosi film.
I gusti di Taglietti (Animazione - Documentario - Drammatico)