Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• IL SOGNO DELL'ALTRO

All'interno del forum, per questo film:
• Il sogno dell'altro
Dati:Anno: 1981Genere: drammatico (colore)
Regia:Giovanna Gagliardo
Cast:Anna Nogara, Alfredo Pea, Stefano Madia, José Quaglio, Renzo Lori, Franco Passatore
Note:Sesto film del ciclo "I giochi del diavolo. Storie fantastiche dell'Ottocento" trasmesso dalla Rai. Tratto dal racconto “Il fu signor Elvesham” di H.G. Wells.
Visite:549
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/9/14 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Rufus68
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Fabbiu


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 20/9/14 17:07 - 5737 commenti

Il ciclo "I giochi del diavolo" si conclude con la Gagliardo, la cui propensione al documentario trasmette al racconto fantascientifico-filosofico di H.G. Wells un'eccessiva staticità, che si aggrava con il continuo ricorrere alla voce dell'io narrante e alle musiche pianistiche di Cipriani. Il valore dell'episodio - forse il peggiore del ciclo - si estrae dalle suggestive architetture sceniche e dalla buona prova di José Quaglio, filosofo-stregone alla ricerca dell'eterna giovinezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scale "escheriane" del palazzo. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Fabbiu 5/9/18 23:30 - 1892 commenti

Chiude il ciclo delle storie fantastiche d'ottocento non regalando nulla di speciale; anzi, percorrendo lo stile degli episodi meno riusciti: pedissequi spiegoni del narratore, una lentezza narrativa estenuante che poco coinvolge. Un peccato, perché le sceneggiature sono efficaci e gli interpreti tutto sommato convincenti. Viene purtroppo smorzato l'entusiasmo per il finale, parte più interessante del piacevole racconto originale.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Rufus68 19/9/16 21:39 - 2653 commenti

Si può beffare la morte, ma non sfuggirgli. La ricerca dell'immortalità e il tema del doppio del racconto di Wells sono narrati in modo piano, senza sussulti o chiaroscuri. È apprezzabile, invece, da parte della regista, il tentativo di evadere dal piatto realismo di marca televisiva ricorrendo a scenografie essenziali e simboliche. Poca cosa, tuttavia. Il giovane protagonista non convince, buona la prova di Quaglio.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)