Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• THE BRIDGE (2 STAGIONI)

All'interno del forum, per questo film:
®• The bridge (2 Stagioni)
Titolo originale:The Bridge
Dati:Anno: 2013Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Ted Levine, Diane Kruger, Demian Bichir, Annabeth Gish, Thomas M. Wright, Matthew Lillard, Johnny Dowers, Emily Rios, Ramón Franco, Juan Carlos Cantu, Alejandro Patino, Daniel Edward Mora, Eric Lange, Stephanie Sigman, Brian Van Holt, Catalina Sandino Moreno
Note:Remake americano della serie danese "Bron".
Visite:200
Il film ricorda: Uomini che odiano le donne (a Disorder)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/9/14 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 8/9/14 5:54 - 10882 commenti

Caccia ad un serial killer che opera al confine tra Ciudad Juàrez, Messico ed El Paso, USA. Remake di una serie danese dallo stesso titolo, The bridge è interessante per l’ambientazione, con un'efficace rappresentazione delle diverse caratteristiche di stati confinanti ma diversissimi. Molto ben “costruiti” i due personaggi principali, portatori di diverse visioni di vita costrette a convivere per lavoro. Tecnicamente molto curata, la serie mantiene elevati ritmo e tensione ed è interpretata da ottimi attori come la Kruger e Bichir
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Tarabas 8/9/14 14:44 - 1597 commenti

Il ponte tra il Texas e Tijuana, Messico. Due nazioni, due città, due mondi. E due poliziotti, che si trovano a indagare su un misterioso e spettacolare omicidio, il primo di una lunga serie. Non si può dire che sia una serie mal realizzata, tutt'altro. Gli attori sono bravi, specialmente la Kruger. Anche i ruoli minori sono ben coperti. Ma le storie di serial killer onnipotenti e inafferrabili, che tutto possono e ovunque arrivano, ammazzando coreograficamente le loro vittime, mi hanno stancato a morte (è il caso di dirlo). Gli appassionati gradiranno, penso.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 25/11/14 9:42 - 7934 commenti

Remake statunitense di una pregevole serie tv scandinava, con sostituzione del confine Svezia/Danimarca con quello Usa/Messico. Come spesso accade in tali occasioni, tutto risulta pantografato: più personaggi, più ambientazioni, più trame secondarie, più morti ammazzati. Così facendo però il disegno criminale perde la nettezza dei suoi contorni, la storia si ingarbuglia inutilmente, le forzature diventano vistose. Inizialmente assai intrigante, soprattutto per chi non conosce già l'originale, il serial diventa così via via meno incisivo.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Disorder 22/5/15 22:58 - 1382 commenti

Occorre un po' di tempo per abituarsi ai personaggi (volutamente poco simpatici e accattivanti), oltre che per capire il senso delle varie storie parallele, apparentemente scollegate. Ma quando si entra nel vivo non delude. Un thriller veramente oscuro, spesso angosciante, in cui nulla è da dare per scontato. Funziona bene la strana accoppiata fra la "robotica" detective Kruger (autrice di una performance davvero notevole) e l'umanissimo Bichir. Davvero un'ottima serie.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)