Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL MARE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/6/14 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Lucius
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola, Dusso
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Ronax
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Fauno


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 3/10/17 23:50 - 7038 commenti

Film di grande bellezza formale ed eleganza visiva (un grande plauso alla fotografia di Ennio Guarnieri): Griffi (all'esordio!) non girerà mai più così bene in futuro e fa mantenere a Capri (qui a spopolata, spettrale, livida, invernale) tutta la sua "magia" e bellezza. Visto oggi è un po' datato e forse risaputo sul piano della sceneggiatura, ma allora non doveva esserlo affatto, tanto che finì nell'oblio. Temi e situazioni ricordano un po' Antonioni, un po' Resnais (con meno malìa e fascino di quest'ultimo). Meglio la prima parte: peccato che cali vistosamente nel finale. Bello ed intrigante.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Lucius  27/6/14 17:12 - 2752 commenti

Immobile, ferma nel mare, avvolta da una rarefatta atmosfera invernale che collima con le sensazioni della protagonista: una donna che si sente morta: Capri così non si era mai vista prima sul grande schermo. D'impianto teatrale, un'opera ipnotica e ammaliante con un sottotesto omosex forse troppo sottinteso. La sensazione, come per Marienbad, è che il tempo si sia fermato, ma le tensioni amorose sono sempre in agguato. Il tema, scabroso per l'epoca, condannò il film all'oblio. Intimista, viscerale, invernale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il ragazzo napoletano che si doccia sotto la pioggia; Le scritte sulle pareti; L'isola, teatro naturale e specchio degli stati d'animo dei protagonisti.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Fauno 17/4/15 11:56 - 1822 commenti

E' davvero rara un'insulsaggine cinematografica così acuta e così catastrofica, ma è il frutto di tre personaggi che non solo sono inconcludenti, ma che addirittura non ci provano neanche a entrare nel film e in tal modo lo rovinano da cima a fondo. A quel punto anche il bianco e nero perde tutta la sua magia, non impreziosisce più niente; Capri non è più Capri e l'assieme risulta talmente scoordinato che un film di mimica facciale avrebbe figurato nettamente meglio! La toppata è totale, e una delle più clamorose...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "I mobili e le pareti hanno gli occhi, i soldi no": forse è l'unica frase bella del film ; La discreta inquadratura della scena d'amore.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Dusso 21/3/15 19:45 - 1533 commenti

Sicuramente lo splendido bianco e nero, la fotografia di Ennio Guarnieri, alcune azzeccate inquadrature e le scene con la pioggia a tratti incessante fanno già loro il film. Questo triangolo invernale però (molto poco dialogato), a mio avviso nell'ultima parte non riesce a fare il salto di qualità; anzi, cala decisamente. Film comunque piuttosto interessante.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ronax 21/3/15 1:52 - 833 commenti

Una Capri plumbea e invernale, per nulla turistica e mondana, fa da sfondo all'esordio cinematografico di Patroni Griffi: una non-storia che si muove sul terreno insidioso di un esistenzialismo manieristico di derivazione antonioniana, con qualche richiamo a Resnais, molto caro al cinema di quegli anni. Teatrale, lento e verboso, come gran parte della successiva produzione filmica dell'autore, si accende a sprazzi con qualche sequenza di notevole intensità emotiva per ricadere subito dopo nella stessa disperata abulia dei suoi non-personaggi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima lunga sequenza nella casa vuota della Prevost.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)