Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IVANHOE

All'interno del forum, per questo film:
Ivanhoe
Titolo originale:Ivanhoe
Dati:Anno: 1952Genere: avventura (colore)
Regia:Richard Thorpe
Cast:Robert Taylor, Elizabeth Taylor, Joan Fontaine, George Sanders, Emlyn Williams, Robert Douglas, Finlay Currie, Felix Aylmer, Francis De Wolff, Norman Wooland
Visite:183
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/6/14 DAL BENEMERITO DISORDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 22/3/15 14:27 - 8008 commenti

Fra le avventure cinematografiche del personaggio creato da Walter Scott, questa è senza dubbio la più prestigiosa nel cast, sfarzosa nelle scenografie, colorata nei costumi. Certo sceneggiatura e dialoghi sono a livello elementare: i buoni hanno volti solenni, i cattivi facce da mariuoli, tutti pronunciano battute scolpite nel marmo. Quando alle dame, sono poco più di bellissime statuine. L'unico personaggio con un poco di spessore è quello interpretato da Sanders, ma lo spettacolo è comunque garantito da tornei, assalti e castelli come li immaginavamo da bambini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tra Taylor e Sanders nessuna donna di buon senso avrebbe dovuto esitare nello scegliere il secondo, disposto a perdere tutto per lei, compreso l'onore.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Disorder 19/6/14 22:36 - 1382 commenti

Bella avventura vecchio stile, girata dallo specialista Thorpe con un cast di assoluto rilievo. Un po' ingenua la trama come del resto i personaggi (buoni e cattivi sono decisamente tagliati con l'accetta), ma la qualità realizzativa è decisamente alta. Il ritmo è costantemente elevato e si arriva alla fine in un batter d'occhio. L'unico limite è come accennato il ferreo manierismo di ogni situazione, che rende il film a tratti un po' stucchevole. Comunque non deluderà gli appassionati del genere.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)