Cerca per genere
Attori/registi più presenti

POOR PRETTY EDDIE

All'interno del forum, per questo film:
Poor pretty Eddie
Titolo originale:Poor Pretty Eddie
Dati:Anno: 1975Genere: drammatico (colore)
Regia:Richard Robinson, David Worth (n.c.)
Cast:Leslie Uggams, Shelley Winters, Michael Christian, Ted Cassidy, Dub Taylor, Lou Joffred, Slim Pickens, Red Lawson, Sherif Smith
Note:Aka "Black Vengeance", "Heartbreak Motel", "Redneck County Rape", "Redneck County". "Heartbreak Motel" è un rimontaggio in cui furono rimosse le scene più "forti", reintegrando delle scene di raccordo tagliate dal montaggio originale; in questa versione David Worth è invece accreditato come unico regista.
Visite:401
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/6/14 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 17/6/14 5:20 - 4443 commenti

Rape & revenge del tutto particolare, interpretato da un cast competente e diretto con piglio artistico da Robinson; se infatti la matrice è puramente exploitation, il regista si concede degli sprazzi surreali e onirici da film "artsy" anni '70, inclusi ralenti e suggestive riprese del sottobosco del sud degli USA (ben fotografate). Per il resto, nonostante la trama abbia interessanti sottotesti sociali, è follia pura, con squarci di violenza inusitata e un crescendo di disagio notevolissimo. Bella la OST country/bluegrass. Da rivalutare!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il montaggio alternato coi cani durante lo stupro; La fine del cane; Il "processo" al party; Il massacro finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Minitina80 29/7/17 9:02 - 1996 commenti

Nelle gole più profonde e isolate della Georgia, di quell’America che ancora non ha smaltito le tossine del razzismo, ecco che prende il sopravvento la follia dilagante di un pazzo maniaco e la gretta ignoranza di una comunità isolata. I numeri per un rape & revenge dignitoso ci sono e, infatti, il film non delude le attese acquisendo vigore con il passare dei minuti, quando la sensazione di disagio esplode in un turbine di violenza incontrollata in cui a predominare è l’istinto per la sopravvivenza. Apprezzabile, sebbene imperfetto e talvolta lento.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo stufato di “coniglio”; La resa dei conti.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Fedeerra 13/12/17 5:07 - 287 commenti

Una vittima fin troppo apatica, un giovane folle e un gruppo di mentecatti anarchici. Poi c'è lei, Shelley Winters, donnone grottesco e colorato che è il vero perno emotivo di questo rape & revenge. Così tenera, diabolica e drammatica, piena di nostalgie e di tristi consapevolezze. Un personaggio costellato da alti e bassi, talmente vero e sincero che quasi ci si dimentica di tutto il resto del cast. Buona la fotografia di David Worth e bellissimi i paesaggi boschivi della provincia americana.
I gusti di Fedeerra (Drammatico - Horror - Thriller)