Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MACISTE CONTRO I MONGOLI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/5/14 DAL BENEMERITO PANZA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Panza


Panza   10/5/14 20:29 - 1384 commenti

Ormai Maciste viene messo in qualsiasi contesto storico tanto al pubblico basta(va)no le botte... In questo caso ci si sposta al tempo dei Mongoli dove, dopo la morte di Gengis Khan, i suoi figli se la spassano rapendo pure una principessa. Tocca a Maciste, capitato evidentemente per caso, rimettere in sesto la situazione. Paolella si attiene troppo agli stilemi dei pepla, ma la storia non Ŕ un granchÚ, salvandosi solo in qualche originale scena d'azione. Il resto Ŕ solo noia e banalitÓ. Evitabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tortura dell'ariete; La lotta con il leone; La sfida di sollevamento dell'architrave.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)