Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALBA DI GLORIA

All'interno del forum, per questo film:
Alba di gloria
Titolo originale:Young Mr. Lincoln
Dati:Anno: 1939Genere: biografico (bianco e nero)
Regia:John Ford
Cast:Henry Fonda, Alice Brady, Marjorie Weaver, Arleen Whelan, Eddie Collins, Pauline Moore, Richard Cromwell, Donald Meek, Judith Dickens, Eddie Quillan, Ward Bond
Visite:87
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/2/14 DAL BENEMERITO GIùAN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 19/2/18 10:11 - 7347 commenti

Biopic sugli anni giovanili di Lincoln, incentrato sulla sua attività d'avvocato, qui impegnato nell'impresa difficile di salvare dalla forca due fratelli accusati di omicidio. Un bel ritratto, rispettoso ma non agiografico, che mette in risalto, accanto alla saggezza e al profondo senso di giustizia, i caratteri più amabili del personaggio, come l'ironia e la timidezza impacciata nei confronti delle donne. Quanto al protagonista, a Fonda basta poco trucco sul volto affilato ed accentuare la sua andatura dinoccolata per risultare convincente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ellisse dal lancio del sasso nel fiume alla neve che si scioglie e alla visita sulla tomba della prima fanciulla amata .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Saintgifts 17/6/14 15:20 - 4099 commenti

Il ritratto del giovane Lincoln è costruito ad arte; non solo con un sapiente trucco al viso, ma nelle movenze, calme ed energiche allo stesso tempo, e nelle parole, misurate e convincenti. La sceneggiatura è un capolavoro nel rendere il mito del personaggio, la sua acutezza, le sue osservazioni, la scaltrezza, il suo vedere più in là di tutti gli altri. È il cinema di Ford, che fa dormire il giudice durante il processo oppure ridere a crepapelle alle battute del giovane avvocato, che siede qua e là e allunga le gambe sui banchi del tribunale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lincoln suona lo "scacciapensieri" per riflettere; Lincoln sceglie i giurati per il processo.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Giùan 26/2/14 15:19 - 2461 commenti

Ovvero come il giovane Abraham ebbe modo di mostrar già la sua statura morale difendendo a Springfield due ragazzi ingiustamente accusati di assassinio. Ford fissa l’immagine di Lincoln in una indimenticabile prospettiva mitico/elegiaca, segnalandone le origini plebee (l’amore per il villaggio natale, abbandonato solo dopo la morte dell’amata Ann) e la sua ritrosia a primeggiare, che quasi cozza contro una implacabile predestinazione. In tal senso eccezionale la “presenza” trasfigurativa di Fonda, col suo incedere allampanato verso un faticoso futuro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La visita alla tomba di Ann sotto la neve; Le scene della fiera di Springfield; Gli interrogatori del villain Ward Bond; Fonda che calca il cilindro.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)