Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN RAGIONEVOLE DUBBIO

All'interno del forum, per questo film:
Un ragionevole dubbio
Titolo originale:Reasonable Doub
Dati:Anno: 2014Genere: thriller (colore)
Regia:Peter P. Croudins (Peter Howitt)
Cast:Samuel L. Jackson, Dominic Cooper, Erin Karpluk, Gloria Reuben, Ryan Robbins, Philippe Brenninkmeyer, Dylan Taylor
Visite:559
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/2/14 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 16/3/14 6:39 - 10984 commenti

Se il regista di questo film si è firmato con uno pseudonimo ci sarà un motivo! In realtà l'intreccio del film non è male, benché narrativamente l'input non sia il massimo dell'originalità. Il limite grande come una casa è la scarsa plausibilità di alcune situazioni (da non citare per evitare spoiler), oltre che la presenza di svariati "buchi" logici nella sceneggiatura. Non malvagia la prova degli attori, anche se Samuel L. Jackson è ormai inflazionato non poco.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 24/1/19 18:15 - 4356 commenti

Mediocre thriller, dove tutti hanno colpe, anche i cosiddetti buoni, almeno sulla carta. Ed è questo, alla fine, l'unico, piccolo motivo d'interesse di una pellicola che, in quanto a originalità, non spicca certo, visti gli sviluppi, tra ricatti, rigurgiti di coscienza e traumi del passato. Tutto va come deve andare; e persino il finale, se non è telefonato, poco ci manca. Attori senza infamia e senza lode, che non aggiungono, o tolgono nulla al giudizio generale (almeno Jackson ha il volto luciferino, con mezzo ghigno, giusto per il personaggio). Si può vedere, ma perderlo non è un dramma.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il protagonista, che più parla e si giustifica e più si caccia nei guai, visto che tutte le prove portano a lui.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 26/2/14 13:11 - 8238 commenti

Un procuratore rampante, dopo aver investito un uomo mentre era ubriaco, chiama i soccorsi e poi sparisce per evitare guai. I guai però arrivano a bizzeffe... Inizio classico fino all'aula del tribunale, con un innocente che rischia di pagare il fio, poi si scopre che l'innocente non lo è mica tanto ed allora via col piede sull'acceleratore, con tanti saluti ad ogni verosimiglianza e attendibilità psicologica. Regia piatta sub-televisiva, attori svogliati e sotto tono, thrilleruccio trascurabile con l'unico pregio di durare poco.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Il ferrini 23/2/16 0:37 - 1510 commenti

Dal regista delle porte girevoli era lecito attendersi qualcosa di più, almeno dal punto di vista narrativo; invece il film scivola via su binari consueti, senza il minimo sussulto. Nonostante Cooper svolga bene il proprio lavoro e Sam Jackson sia - come sempre - all'altezza, i loro personaggi non appassionano e la pellicola, sebbene non noiosa, si dimentica in fretta. A causa di alcune scene violente in Usa il film è stato vietato ai minori di 17 anni, misura che francamente appare esagerata. Trascurabile.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)