Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SAVING MR. BANKS

All'interno del forum, per questo film:
Saving mr. Banks
Titolo originale:Saving Mr. Banks
Dati:Anno: 2013Genere: commedia (colore)
Regia:John Lee Hancock
Cast:Emma Thompson, Tom Hanks, Annie Rose Buckley, Colin Farrell, Ruth Wilson, Paul Giamatti, Bradley Whitford, B.J. Novak, Jason Schwartzman, Lily Bigham, Kathy Baker
Note:Aka "Saving mister Banks".
Visite:811
Il film ricorda:Footloose (a 124c), • Heidi (52 puntate) (a 124c)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/2/14 DAL BENEMERITO 124C

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/6/14 5:48 - 10780 commenti

La vicenda della trasposizione cinematografica di Mary Poppins meritava di essere raccontata. Interessante la figura della scrittrice Pamela Travers che la sceneggiatura del film caratterizza degnamente e che trova un'ottima interprete in Emma Thompson. Più defilato il Walt Disney di Hanks, che fa per lo più da spalla alla coprotagonista. Un film dai dialoghi brillanti che ha il merito di evitare la piaggeria legata spesso al genere biografico. Piacevole la colonna sonora. Un buon film.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Puppigallo 27/2/14 10:19 - 4250 commenti

Quello che si dice un buon film, grazie soprattutto all'interpretazione della Thompson e di Farrell (la prima, alle prese con un personaggio quasi da strozzare per quanto chiuso e irritante nella sua cocciutaggine. Il secondo invece, convincente nell'interpretare un sognatore, che odia la realtà e vorrebbe vivere con sua figlia in un mondo di fantasia). Il perchè di questa pellicola è dato dalla scoperta dei retroscena di un'autrice dall'infanzia travagliata, che ha tentato di esorcizzarla scrivendo Mary Poppins, dove tutto si aggiusta. Nota di merito per Giamatti, l'autista ultrapaziente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Thompson che si altera ancora di più appena sente una parola inventata; Il rapporto col padre, prigioniero del suo lavoro, ma libero con lei.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 19/4/14 23:24 - 6857 commenti

Inaspettatamente: un buon film. Pensavo di vedere il solito, inutile e noiosetto film pseudo biografico e invece il ritmo è buono e la storia scorre via bene ed in modo piacevole, pur senza strabiliare ma intrattenendo bene. Ottima la prova della Thompson, il cui personaggio fa venire (per usare un eufemismo) l'orticaria; Giamatti meglio di Farrel e di Hanks.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Caesars 7/12/16 17:58 - 2424 commenti

Molto interessante: narra le vicende che hanno caratterizzato la travagliata realizzazione di Mary Poppins e i retroscena legati ad essa. Ottima la ricostruzione storica e veramente bravi tutti gli attori, a cominciare da Emma Thompson senza dimenticare un ottimo Paul Giamatti. Molto buona la sceneggiatura, anche se forse dedica un po' troppo spazio alla parte ambientata in Australia. Hancock dirige con mano sicura questo biopic in grado di restituirci la complessità psicologica dell'autrice del libro da cui fu tratto il film. Consigliato.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Capannelle 23/3/14 11:40 - 3518 commenti

Ti aspetti un classico mainstream mieloseggiante e invece Hancock, pur rispettando la storia vera di questa testarda scrittrice e certi canoni disneyani, ti confeziona un caleidoscopio emozionale sì prevedibile ma ottimamente strutturato, esagerando solo sul versante dei flashback un po' troppo romanzati. Buona scrittura, direzione degli attori magistrale e due ore che passano in fretta, caratterizzate da questo derby tra lo sfarzo hollywoodiano e la riservatezza britannica. Su tutti la Thompson, ma trovatemi un solo personaggio calibrato male.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Gugly 27/12/14 23:25 - 962 commenti

Film da cui era lecito aspettarsi anche di più, ma che in tutta evidenza non può condensare in un paio d'ore la genesi di un personaggio come Mary Poppins (molto più complesso e serio di quanto traspaia a prima impressione); assistiamo dunque alle schermaglie tra un'autrice a dir poco scorbutica e il mitico "Walt", cui segue il making of di un film leggenda; che dietro tale storia ci fosse qualcosa di molto serio si era compreso; peccato che il film semplifichi troppo, ma ci sta. Paul Giamatti perfetto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I nastri con la voce dell'autrice che interviene anche sui minimi dettagli come la casa dei Banks.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

124c 24/2/14 17:11 - 2627 commenti

Film che racconta come è stato portato al cinema Mary Poppins, nonché i problemi intercorsi fra la scrittrice del libro e Walt Disney, che ne chiedeva i diritti da vent'anni. Si gioca su due fronti: quello del tira/molla fra Walt Disney e la scrittrice e quello dell'infanzia di quest'ultima col padre ubriacone. Bravissimi Emma Thompson e Tom Hanks come protagonisti, ma anche Colin Farrell e Paul Giamatti sono da elogiare. La Thompson scrittrice eccentrica ci sta tutta, dalla testa ai piedi. Buono.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tentato suicidio della madre; La morte del padre; La prima del film con Walt Disney; I piedi della Thompson, con o senza scarpe col tacco alto.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Rambo90 7/4/19 16:24 - 5581 commenti

Curato e toccante biopic che, partendo dalla travagliata gestazione del film su Mary Poppins, ricostruisce in modo emotivamente coinvolgente la vita della Travers da bambina e come la sua infanzia abbia influenzato il suo lavoro e il resto della sua vita. Buona la ricostruzione d'epoca (soprattutto quando ci troviamo nei 60) con un occhio particolare al mondo Disney d'allora. Bravissima la Thompson, affiancata da un azzeccato Hanks e da buoni comprimari. Notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 7/11/16 18:53 - 4099 commenti

Non voglio sminuire il film, se non altro interessante per aver portato alla luce un retroscena durato vent'anni tra Walt Disney e la meno in vista autrice di Mary Poppins, Pamela Lyndon Travers, ma ho finito per interessarmi di più all'ambiente disneyano e ai suoi personaggi che non alla particolare infanzia di Pamela. Viste le molteplici differenze tra il libro e il film, sembra che la cocciutaggine dell'autrice, che arriva quasi a irritare, non sia poi servita a molto. La buona parte finale riesce a far dimenticare l'eccesso di flashback.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 4/1/15 20:15 - 3251 commenti

La genesi della realizzazione del famoso film Mary Poppins, in cui si assiste al lungo tira e molla tra l'autrice del romanzo, donna tormentata dal passato, cocciuta e testarda nel presente e il grande Disney, uomo dedito alla magnificenza e al business. Un discreto confronto oratorio ben interpretato dai due attori, coadiuvati da un toccante Giamatti e un sognante Farrell. Pellicola piacevole.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 12/1/15 11:17 - 2567 commenti

Delicata commedia agro-dolce sulla nascita del famoso film della Disney Mary Poppins. Senza dubbio ruffiano e con il più classico degli happy ending, si fa però apprezzare. Soprattutto per la grande caratterizzazione della Thompson e di quella, altrettanto valida, che Hanks dà a Walt Disney. Costantemente in bilico tra presente e flashback della scrittrice, è solo grazie a un valido montaggio che lo spettatore non perde il ritmo o il filo portante. Belli i dialoghi e, come al solito, grade cameo di Giamatti.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Didda23 8/7/14 8:52 - 2050 commenti

Dopo il successo americano di Blind side, il regista Hancock dipinge un altro affresco biografico con esiti assai deludenti: la sceneggiatura (pallosissima) si aggrappa a estenuanti e lacrimevoli flashback, salvandosi unicamente con i piccoli excursus canori dell'andersoniano Schwartzman. La regia classica e impersonale non imprime il giusto ritmo e la noia fa spesso capolino; parterre attoriale nel quale viene sprecato il talento cristallino di Giamatti, confinato in un ruolo di mero contorno. Giustamente non preso in considerazione dall'accademy. Filmaccio.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Ryo 14/1/19 17:40 - 1832 commenti

La biografia di Tanders è stupendamente raccontata in questo film dalla regia ottima, con ritmi azzecatissimi e una trama che sembra andare a rilento ma che in realtà si prende il tempo per raccontarci due diverse storie: il periodo di pre-produzione del film Mary Poppins e l’infanzia della scrittrice, incentrata perlopiù sul conflitto col padre. Ben strutturato, commovente, intelligente. Ottimi i due attori protagonisti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I pupazzi dei personaggi Disney per accogliere la scrittrice in hotel; La Tanders che alla fine si scioglie e balla la canzoncina proposta.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Stelio 11/5/14 15:18 - 383 commenti

Emma Thomson, ancora una volta, dà una grande prova di sé, spalleggiata da un Tom Hanks forse un po' troppo "carico" ma credibile. Alcuni dialoghi sono chiaramente scritti tenendo a mente la personalità di Walt e, soprattutto, la sua idea di arte, ma non bisogna mai dimenticare che in questo film la protagonista è Pamela. La storia che ne risulta è piacevole, con qualche licenza narrativa di troppo rispetto alla più semplice realtà ma, tutto sommato, di grande effetto. Accompagnamento musicale empatico e commovente. Da vedere.
I gusti di Stelio (Animazione - Commedia - Drammatico)

Delpiero89 14/2/15 11:55 - 263 commenti

Indigeribile making of di Mary Poppins che non rende giustizia al capolavoro disneyano. Si pensa a un film leggero e candido ma in realtà si tratta di un vero mattone. Se l'esperimento dell'Hitchcock di Gervasi poteva dirsi riuscito, non si può dire certamente altrettanto per questo. Flashback inutili e noiosi e recitazione di basso livello (nonostante il cast importante). Dimenticabile e inutile.
I gusti di Delpiero89 (Giallo - Poliziesco - Western)