Cerca per genere
Attori/registi più presenti

POMPEI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/2/14 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/5/14 13:24 - 10958 commenti

Sorta di ibrido tra un "disaster movie" e una versione di serie b del Gladiatore di Scott. Una strana combinazione, ma nel complesso un film che coglie il bersaglio a patto di non aspettarsi più che una pellicola di intrattenimento, vedibile al netto delle incongruenze storiche e di quelle legate alla caratterizzazione dei personaggi. Gli effetti speciali sono ben fatti e gli attori scelti adeguatamente: il migliore è senza dubbio Sutherland.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Rambo90 11/3/15 1:45 - 5888 commenti

Peplum che mischia un po' di tutto: storia d'amore, duelli tra gladiatori, catastrofico e senatori spietati. Un mix efficace, divertente, soprattutto grazie al ritmo veloce e agli ottimi effetti speciali, che nell'ultima mezz'ora creano lo spettacolo davvero terrificante dell'eruzione del Vesuvio. Harington non ha la stoffa del protagonista, molto meglio Sutherland e Akinnuoye-Agbaje.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 24/2/14 1:24 - 4099 commenti

È la storia di Milo e Cassia, lui gladiatore celta e lei figlia di Marco Cassio Severo, mercante di Pompei e del loro amore. In questo contesto l'eruzione del Vesuvio e la distruzione della città, nel 79 D.C., è un evento straordinario che dà una svolta inaspettata alla loro impossibile unione. Pompei e la sua vita, ricostruita secondo canoni storici piuttosto esatti, anche se a volte è troppo evidente il lavoro digitale. La scena dell'eruzione, anche con l'aiuto del 3D, riesce a impressionare e sarebbe risultata migliore senza il commento musicale.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 4/3/15 12:12 - 3323 commenti

Vicenda sentimentale con contorno della storica eruzione vesuviana. Molto situazioni ricalcano l'arcinoto Gladiatore di Scott, ma gli interpreti non reggono il confronto. Spettacolari quanto ultra digitalizzate le immagini dell'eruzione e del maremoto. Sutherland appare abbastanza ridicolo nel ruolo del cattivo.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Lucius  4/8/14 23:04 - 2752 commenti

Chi conosce la storia di Pompei troverà nel film solo alcuni spunti interessanti. Detto questo la storia d'amore non è edulcorata e l'eruzione irrompe con tutta la sua veemenza e la veridicità di effetti speciali di ultima generazione troncando ogni attimo, ogni respiro, la vita stessa e consacrando morte e amore all'eternità. Dopo un breve incipit conoscitivo sulla vita di Pompei (vedi anche Spartacus), l'assoluto protagonista è il Vesuvio, con tutta la sua potenza distruttiva. Catastrofico, di buone pretese.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Piero68 23/3/15 9:01 - 2663 commenti

Prendete Il gladiatore, mescolateci un pizzico di Titanic, condite bene con uno a scelta dei tanti disaster-movie in circolazione (Terremoto o Vulcano - Los Angeles 1997 vanno benissimo), metteci qualche dialogo estrapolato pari pari dalla serie Spartacus et voilà, Pompei è pronto. Della serie originalità zero. Deludente oltre ogni misura questo film del pur discreto Anderson. E mi astengo dal tirare in ballo la veridicità storica, una pia illusione. Insomma, un polpettone citazionistico che lascia tanto amaro in bocca e pochissime scene godibili.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena del maremoto con le onde che inseguono Attico che cerca di salvare una bambina: una barca portata dall'acqua fa da tappo e blocca i marosi!
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Belfagor 22/3/17 23:00 - 2597 commenti

Attendibile quanto Il gladiatore, questo peplum ha il vantaggio di basarsi su un evento che non può sfigurare sul grande schermo: Anderson sa come soddisfare l'occhio e la forza distruttiva del Vesuvio domina la seconda parte della pellicola. La sceneggiatura è però completamente priva di originalità, preferendo i soliti cliché e limitando la potenziale unione fra il genere storico e quello catastrofico. Romani cattivissimi, Harington bellicapelli quale novello Maximus, l'immancabile storia d'amore: il vulcano che partorisce un topolino.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ovviamente l'eruzione del Vesuvio.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Myvincent 1/3/14 21:16 - 2317 commenti

Un film - dedicato alla celebre e tragica distruzione della città di Pompei - che riunisce la virulenza del Gladiatore con il sentimentalismo di Titanic. Un miscuglio di elementi astutamente miscelati per catturare più pubblico possibile e con il risultato di creare una spettacolare boiata! L'ultima mezz'ora, però, impressiona non poco per il catastrofismo senza scampo.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Didda23 30/3/15 17:50 - 2126 commenti

Saranno state le bassissime aspettative, ma devo ammettere che quest'ultimo lavoro del più scarso fra gli "Anderson" mi è piaciuto senza riserve. Senza la pretesa di una piena e autentica veridicità storica, l'inglese firma un blockbusterone che poggia su effetti speciali riusciti (vedasi l'eruzione del Vesuvio) mischiando storia d'amore e combattimenti all'ultimo sangue. Ci si diverte insomma, con picchi notevoli e con pochissime cadute di tono. Non brilla certo per originalità, ma per una serata all'insegna dello svago può andare più che bene.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Taxius 12/5/19 23:54 - 1349 commenti

Colossale americanata ambientata in quel di Pompei poco prima dell'eruzione del Vesuvio con in scena la solita storia d'amore impossibile tra il bello e la bella, lui schiavo e lei patrizia. La storia d'amore diventerà ancora più difficile a causa dell'infame di turno, che in questo caso sarà il malefico senatore interpretato da Sutherland jr. Nient'altro che un classico disaster movie in stile The day after tomorrow ambientato all'epoca dell'antica Roma. Nonostante tutto funziona e intrattiene a meraviglia. Promosso.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Jandileida 21/5/15 22:51 - 1136 commenti

Sandalon-catastrofico che ricicla frattaglie del Gladiatore e di Spartacus sullo sfondo dell'eruzione del Vesuvio che sommerse Pompei sotto una spessa coltre di cenere e lapilli. Detto che la furia del vulcano è ben ricostruita, si esauriscono così i pregi di questo film. Troppo scontata la storia, poco originali le coreografie di combattimento, attori mediocri presi da tutte le fiction Usa possibili (Sutherland visibilmente alimentare) e dialoghi stile Harmony danno vita a un quadretto abbastanza desolante nella sua piattezza. Alla fiera del già visto...
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Lythops 7/7/14 12:14 - 972 commenti

Film di cui naturalmente si conosce il finale, ma di cui purtroppo s'intuisce subito come vadano a finire anche le vicende dei protagonisti. Cinema spettacolo fine a se stesso in cui il professionismo dei realizzatori è fuori discussione, ma si scopiazza nel cinema di genere e non elaborandolo non poco come sarebbe giusto che sia, visto che è inevitabile che la tecnica faccia passi da gigante. Purtroppo le idee non fanno altrettanto.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Decimamusa 9/1/16 12:42 - 61 commenti

Passi per le modalità da soap opera trapiantate nel tessuto storico: film e fiction ambientati in contesti del passato ci hanno abituato a questo. Passi anche per le scene catastrofiche, di tollerabile mediocrità. Quello che risulta insopportabile è la paccottiglia ideologica che sfocia nell'aberrazione: da una parte i belli, buoni e coraggiosi (italici, schiavi, stranieri); dall'altra i violenti, stupidi e vili, immancabilmente romani. Sarebbe ora di fare film "storici" meno diseducativi.
I gusti di Decimamusa (Drammatico - Sentimentale - Thriller)

Galerius 4/4/16 20:53 - 22 commenti

La Storia trattata con una mentalità da videogame, un concentrato di banalità, luoghi comuni e miscasting (Kiefer Sutherland tutto può sembrare fuorché un senatore romano), i Romani visti al solito come sanguinari psicopatici... La somma è un film di rara bruttezza, che i pur eccellenti effetti speciali non bastano a salvare.
I gusti di Galerius (Avventura - Fantastico - Horror)