Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I GIGANTI DELLA TESSAGLIA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/2/14 DAL BENEMERITO JDELARGE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Jdelarge
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Ronax
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Noodles


ORDINA COMMENTI PER:

Ronax 20/3/17 0:34 - 845 commenti

Freda e i suoi sceneggiatori rileggono in piena libertà il mito di Giasone e del vello d'oro mescolando allegramente varie mitologie e confezionando un piacevole peplum che si distingue da molti analoghi prodotti coevi per la cura delle scenografie, la raffinatezza dei cromatismi, il montaggio ben calibrato e la scioltezza degli interpreti, decisamente meno legnosi del solito. Certi trucchi e certi effetti speciali oggi fanno sorridere, ma ai tempi avevano un effetto assicurato su platee semplici in fremente attesa dell'immancabile happy end.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Giasone e suoi uomini che spuntano dalle teste delle statue nel palazzo reale per lo scontro finale.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Jdelarge 4/2/14 17:56 - 745 commenti

Gustosissimo peplum diretto dal bravo Riccardo Freda (regista troppo sottovalutato in Italia). La cura della fotografia, delle luci e degli effetti speciali è veramente notevole e le scene d'azione sono girate con maestria. La prova dell'intero cast è di buon livello, nonostante certi attori appaiano un po' troppo legnosi in alcune sequenze. Nel complesso il film è veramente piacevole e Freda regala inquadrature di qualità eccelsa. Ottimo.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Noodles 18/10/19 16:57 - 424 commenti

Rivisitazione molto libera del mito degli Argonauti, in cui però in troppe scene l'evidente mancanza di budget rovina tutto (si vedano le scene in nave, di una staticità impresentabile). Anche la sceneggiatura ha buoni momenti, alternati a dei rovinosi rallentamenti. Ci pensa però il mestiere del nostro sottovalutato Riccardo Freda, che gira un paio di sequenze con grande maestria, soprattutto la lotta col ciclope e la presa del vello d'oro. Piacerà però solo agli appassionati.
I gusti di Noodles (Commedia - Drammatico - Horror)