Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TELLING LIES

All'interno del forum, per questo film:
Telling lies
Titolo originale:Telling lies
Dati:Anno: 2008Genere: horror (colore)
Regia:Antara Bhardwaj
Cast:Jenna Harrison, Kelly Stables, Jason Flemyng, Melanie Brown, Matt Di Angelo, Lee Alliston, Algina Lipskis
Visite:157
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/12/13 DAL BENEMERITO MCO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Il ferrini
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Lythops


ORDINA COMMENTI PER:

Mco 19/12/13 22:12 - 2085 commenti

Quando in famiglia ti va tutto male e anche il ragazzo ti molla per una tua amica, quale miglior rimedio che mettersi nei guai? Faith segue questi dettami e intreccia amicizia con una bizzarra compagna di scuola, la quale la farà piombare in un incubo. In questo film semplice, essenziale e colorato, oltre ai cliché collegiali si evidenziano elementi tipici del cinema della vendetta (risentimento incontrollabile) e della follia (l'intera pars finale), confezionando un discreto modo di approcciare il teen thriller-horror.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le espressioni di Eve (Kelly Stables).
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Il ferrini 9/5/17 0:47 - 1492 commenti

Film noto soprattutto per la curiosa presenza di Melanie Brown (ex Spice Girl), non offre nulla di memorabile e meno che mai di originale. Diretto in modo piuttosto svogliato e recitato peggio, ha dalla sua un cast di ragazze davvero molto belle e un ritmo piuttosto incalzante. Lo sviluppo è ampiamente prevedibile già dalla prima inquadratura della ragazza "dark" (Kelly Stables) che, per inciso, è la più dotata del lotto; tuttavia, vista anche la relativa brevità, un'occhiata gliela si può concedere.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Lythops 13/10/18 20:20 - 972 commenti

Sceneggiatura scadente, fotografia a volte con grossi errori (a meno che la mia copia non fosse difettosa), montaggio inadeguato, recitazione ai minimi livelli, situazioni scontate e deprimenti senza contare la prevedibilità del tutto. E' un film mal diretto e debole fin dai titoli di testa (nei quali solitamente un grafico esprime la propria creatività), che non fornisce il minimo spunto di riflessione. A parte l'estetica del casting "giovanile", nient'altro.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)