Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA TUA LINGUA SUL MIO CUORE

All'interno del forum, per questo film:
La tua lingua sul mio cuore
Dati:Anno: 1999Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Asia Argento
Cast:Asia Argento
Visite:181
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/12/13 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Lucius
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    B. Legnani, Pigro


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 7/3/18 21:40 - 4250 commenti

Confuso corto di Asia Argento, qui dotata di un certo fascino, poi smarrito col tempo. Chiari stilemi underground, qualcosa di blasfemo, ma senza esagerare, come se fosse una cosa fatta solo per dare un pizzico di scandalo. Le cose migliori sono le parti con le linguacce reciproche (e le paure) in àmbito familiare. Finale decisamente alla camomilla. In fin dei conti, più velleitario che scandaloso o misterioso.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 6/3/18 10:04 - 7064 commenti

Videoclip musicale dell’omonima canzone dei Royalize (Rylz), girato in Super8 con estetica videoclippara estrema, che rimanda allo sperimentalismo più trasgressivo con venature vagamente horror. Asia Argento si immerge in una visionarietà ‘oltraggiosa’, alternando atteggiamenti materni a espressioni softcore, in un caleidoscopio di immagini domestiche o underground che guardano decisamente alla controcultura americana, con la pellicola gonfiata e graffiata (un po’ troppo trendy e manierista). Molto chiasso, pochi brividi.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Lucius  4/12/13 1:32 - 2625 commenti

Caratterizzato dal moderno e vibrante montaggio di Fasano, il corto diretto da Asia Argento è pregno di mistero e di male. Il cuore del titolo à il sacro cuore di Gesù che la protagonista arriva a leccare in un blasfemo accostamento d'immagini. Asia sprezzante e coraggiosa mette in immagini le sue sensazioni, le sue paure, in una corsa contro il tempo. Tralasciando le implicazioni religiose il corto si fa apprezzare anche per la sua carica onirica e per il finale chiaramente ispirato al personaggio di Betty in Opera.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)