Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL LADRO DI PARIGI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/12/13 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 3/12/13 20:45 - 7108 commenti

Elegante ed abbastanza divertente film di Malle, con un Belmondo ladro e mattatore assoluto. La storia si sviluppa in modo prevedibile, ma scorrevole tanto da lasciarsi seguire piacevolmente fino alla fine. La confezione è di alto profilo e influisce positivamente su un risultato finale non esaltante ma almeno discreto.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rufus68 23/1/16 23:27 - 2705 commenti

Non male. Pellicola che scorre via ben fatta, ben confezionata e senza asperità di sorta; e anche senza alcun apice. Ciò che poteva essere la chiave principale del film (il furto come lotta contro la borghesia) rimane inespresso e sotto traccia. Bravi gli attori, però e felicemente sconsolato il finale.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)