Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL DELITTO DELLA SIGNORA ALLERSON

All'interno del forum, per questo film:
Il delitto della signora Allerson
Titolo originale:I thank a fool
Dati:Anno: 1962Genere: thriller (colore)
Regia:Robert Stevens
Cast:Susan Hayward, Peter Finch, Diane Cilento, Kieron Moore, Cyril Cusak, Richard Wattis, Brenda de Banzie
Note:Soggetto dell'omonimo romanzo dello scrittore inglese Audrey Erskine Lindop, pubblicato nel 1953.
Visite:180
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/11/13 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 4/4/19 23:20 - 7712 commenti

Dopo aver scontato una condanna per omicidio colposo, una dottoressa radiata dall'albo accetta di accudire la moglie malata del procuratore legale che aveva sostenuto l'accusa di omicidio volontario durante il processo. Gatta ci cova? Thriller dalla sceneggiatura traballante e forzata che sfocia in un epilogo frettoloso e poco convincente. A tenere in piedi la baracca sono gli splendidi paesaggi irlandesi e soprattutto la prestazione professionale degli attori che, pur senza poter eccellere per le incertezze di definizione dei rispettivi personaggi, rendono comunque la visione scorrevole.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 13/11/13 22:03 - 4709 commenti

Thriller inglese con premessa interessante ma svolgimento non del tutto perfetto. Dottoressa condannata per omicidio colposo di un suo paziente (sospetto caso di eutanasia) dopo la prigione viene assunta dallo stesso procuratore che l'ha fatta condannare! L'incipit Ŕ molto interessante, poi purtroppo col procedere del tempo il film perde ritmo e pur evitando un colpo di scena scontato non brilla. Un peccato. Stupende le scenografie naturali irlandesi, brava ma non favolosa la Hayward, ottima la Cilento; c'Ŕ pure Moore in un piccolo ruolo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Nicola81 31/3/19 23:07 - 1597 commenti

Quello dell'eutanasia Ŕ un tema scottante ancora oggi, figuriamoci negli anni '60, ma qui in fondo viene utilizzato soltanto come pretesto per introdurre un thriller che parte piuttosto bene per poi adagiarsi in una routine dalla quale riesce se non altro a sganciarsi in extremis, evitando un epilogo che sembrava ormai segnato. La Hayward sfoggia un'espressione perennemente corrucciata; meglio l'ambiguitÓ di Finch e la dolce follia della Cilento. Buona anche l'ambientazione irlandese, ma le aspettative risultano almeno in parte disattese.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)