Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ROYAL AFFAIR

All'interno del forum, per questo film:
Royal affair
Titolo originale:En kongelig affære
Dati:Anno: 2012Genere: drammatico (colore)
Regia:Nikolaj Arcel
Cast:Alicia Vikander, Mads Mikkelsen, Mikkel Boe Følsgaard, Trine Dyrholm, David Dencik, Thomas W. Gabrielsson, Cyron Melville, Bent Mejding, Harriet Walter, Laura Bro
Visite:466
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/11/13 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/4/14 5:52 - 11140 commenti

La storia del medico illuminista alla corte danese in un magnifico film che rende la vicenda storica viva e vibrante di sentimenti e di idealità filosofiche e politiche. Una delle rare occasioni in cui in un film storico forma e contenuto hanno eguale valore. Il tutto grazie ad un'ottima sceneggiatura, un'impeccabile ricostruzione ambientale e una riuscita prova di recitazione del terzetto dei protagonisti, con menzione particolare per Mikkel Boe Følsgaard. Da vedere.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 30/3/14 21:21 - 7255 commenti

Interessante poiché ricostruisce fatti storici poco noti ai più e lo fa in modo corretto, sobrio e preciso, riuscendo a coinvolgere abbastanza lo spettatore senza però travolgerlo sul piano emozionale. Confezione e ricostruzione d'epoca sono buone; bene gli attori tra cui spicca Mikkelsen ma anche i comprimari tengono bene la scena. Un filino lungo (forse), ma di sicuro un buon film.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 3/6/15 14:29 - 1652 commenti

Fin dai tempi di Amleto, la corte danese è un luogo da affrontare con cautela. Alla fine del '700 un re svanito sposato a una regina troppo sveglia si affida a un medico illuminista per governare un paese arretrato. La miscela è esplosiva e condurrà a un complotto di palazzo. La ricostruzione storica e ambientale (praghese) è sontuosa, così come il lavoro sui personaggi, interpretati molto bene dal cast. A volte, però, dà la sensazione di un fine lavoro di calligrafia non sempre innervato da autentica passione o ispirazione. Comunque, molto interessante.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 7/11/13 10:39 - 8712 commenti

Danimarca metà del '700: il re Christian VII, mentalmente instabile, è facilmente manovrato dai reazionari dignitari di corte. L'incontro con un medico tedesco, seguace dell'illuminismo, cambierà la storia del paese ed anche la vita della regina... Appassionante affresco in cui i fatti storici, fedelmente resi, e le pulsioni ideali del tempo si intrecciano con la vicenda amorosa, senza che i primi ne risultino banalizzati. Di gran pregio la confezione, eccellente tutto il cast, a partire da Mikkelsen che conferma la sua statura attoriale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'atroce beffa nella parte finale.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 14/9/14 0:44 - 3635 commenti

Bel film, meritorio nello svelare una pagina sconosciuta ai più. Se non tutti i passaggi possono risultare credibili, il nocciolo della vicenda è che un medico di corte fu effettivamente in grado di attuare riforme illuministe ma dopo un anno e mezzo la storia passò e gli presentò il conto, abbastanza salato. Fotografia e atmosfere elegantemente svolte, attori in gran forma, ogni tanto cala.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Saintgifts 7/11/15 0:48 - 4099 commenti

Intrighi politici e amorosi alla corte danese nella seconda metà del 1700. Periodo e vicenda che hanno segnato una svolta nel governo della Danimarca, fino ad allora sotto una guida conservatrice clericale. Il film funziona sotto l'aspetto politico evidenziando bene le ripercussioni delle nascenti idee illuministe, con la buona interpretazione di Mikkel Boe Følsgaard nei panni del re Christian VII. La parte dell'amore segreto tra il dottor Struensee (un Mads Mikkelsen troppo statico) e la regina Carolina è più piatta e convenzionale.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 28/3/14 15:51 - 3418 commenti

Una pagina della storia danese in pieno avvento illuminista. Ottima ricostruzione ambientale e psicologica con interessante analisi dei pensieri e credenze in voga nel periodo. Lievemente prolisso ma per nulla noioso, si avvale di interpreti adeguati con menzione per il magnetismo "illuminato" di Mikkelsen.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Didda23 11/3/14 9:26 - 2216 commenti

Discreta mattonata appensantita oltremodo da una ingiustificata durata, Royal affair ha il pregio - nonostante tutto - di far conoscere una pagina poco nota (ai più) dell'effetto dell'illuminismo sul regno danese nella seconda metà del Settecento. La regia di stampo classico manca di personalità e la sceneggiatura bada poco al sodo e si perde in momenti dimenticabili. Rigorosa la ricostruzione ambientale. Vale la pena di darci un'occhiatina unicamente per la prova di Mads Mikkelsen.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Kinodrop 12/9/15 18:11 - 1297 commenti

Un efficace mix di storia e di invenzione ambientata alla corte danese nella seconda metà del XVIII secolo. Un medico illuminato e illuminista chiamato presso la famiglia reale per controllare la bipolarità del re Christian VII, ne diventa la guida e quasi un alter ego nella vita pubblica e in quella familiare. Ricostruzione storico-politica accurata che traccia bene la parabola dei tre protagonisti e di un'epoca (anche se con qualche lungaggine); sceneggiatura e scenografia esaltano la grande prova attoriale di Mikkelsen, Vikander e Folsgaard.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le sfuriate del re; Il montare della passione tra il medico e la regina; Il drammatico epilogo.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Jandileida 4/3/17 17:53 - 1194 commenti

Indigeribile polpettone danese su un oscuro episodio storico che forse sarebbe stato meglio tale fosse rimasto. Tolta la confezione effettivamente di gran lusso, resta decisamente poco. Taglio molto televisivo, il ménage à trois tra il re, la regina e il dottore illuminato ricorda da vicino un Harmony, l'analisi sociale è sepolta sotto un tappetone musicale pomposo, addirittura Mikkelsen sembra arrivato sul set un po' per caso. E poi la durata sconsiderata: a un certo punto pensavo arrivassero fino alla Rivoluzione Francese. Noia.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Jena 12/10/14 14:28 - 1113 commenti

La ricostruzione storica è eccellente, Mikel Boe Folsgaard nella parte del re folle è assolutamente superlativo e da oscar (mentre invece il grande Mikkelsen è stranamente inespressivo), gli splendidi paesaggi danesi sono rappresentati con gusto pittorico. Peccato che il film segua ben presto la facile via del manicheismo con i buoni illuministi a redimere l'umanità e i cattivi clerical (ovvio...) fascisti militaristi a voler bloccare le "magnifiche sorti e progressive"... Nella parte finale ci allunga un pochettino troppo.
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)