Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VOLTO SEGRETO

All'interno del forum, per questo film:
Volto segreto
Titolo originale:Masques
Dati:Anno: 1987Genere: drammatico (colore)
Regia:Claude Chabrol
Cast:Philippe Noiret, Robin Renucci, Bernadette Lafont, Monique Chaumette, Anne Brochet, Roger Dumas, Pierre-François Dumeniaud, Pierre Nougaro, Renée Dennsy, Yvonne Décade, Blanche Ariel, René Marjac, Paul Vally, Denise Pezzani, Pierre Hisch
Note:Aka "Il volto segreto".
Visite:217
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/11/13 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 2/11/13 10:42 - 7078 commenti

Il film è rischiarato soprattutto dalla bella interpretazione attoriale di Noiret. Per il resto assistiamo alla solita storia chabroliana (che però si lascia seguire senza problemi) a base di meschinità e cattiverie, segreti e bugie, apparenze e realtà. L'elemento thriller è, al solito, deboluccio poiché com'è noto, il regista punta ad altro. Non male, ma di certo non tra le opere memorabili di Chabrol.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Giùan 11/7/14 23:54 - 2667 commenti

Comincia magicamente con un'allucinante anticipazione di Uomini e donne over (o con la versione per ottuagenari di M'ama non m'ama se preferite), poi però Chabrol, come talora capita ai Maestri, si balocca con un'opera che non riesce mai a trovare il suo vero volto, mimetizzando la sua ultima natura cinica e profittatrice dietro una levità che per una volta stona, limitandosi a corredare il film senza mai sostanziarlo. Certo resta un palcoscenico per il sobrio istrionismo di Noiret, che a tratti pare l'anima nera del Jerry Langford di Re per una notte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La splendida cinquantenne Bernadette Lafont.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Belfagor 9/2/14 16:21 - 2601 commenti

Assunto da un celebre presentatore televisivo per scriverne la biografia, un giovane giornalista scopre segreti inquietanti sulla scomparsa di una giovane donna. Tipico dramma chabroliano, come al solito incentrato non tanto sul mistero (il gioco è pressoché a carte scoperte) quanto sulla critica alla borghesia e ai suoi osceni vizi. Ottima la prova dei due protagonisti, soprattutto quella di un Noiret insolitamente baffuto. La fotografia dai colori luminosi e le inquadrature "invasive" conferiscono al film un gusto hitchcockiano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Diventare poveri è davvero sgradevole"; Il confronto finale in diretta.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)