Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA COLLERA DI DIO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/9/13 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 1/5/17 20:54 - 7927 commenti

Mitchum nelle vesti di un improbabile prete che pare fidarsi pi¨ della protezione di un mitra che di quella del Signore: Ŕ lui il pezzo forte di questo western picaresco di ambientazione messicana con i soliti rivoluzionari e contro-rivoluzionari, nonchÚ molti debiti verso i nostri spaghetti per l'alternanza di toni fra il serio ed il faceto condita da spruzzate (modeste) di violenza. Completano il cast Hutchison, irlandese di non travolgente simpatia, il gustoso panzone Buono, un'indiana credibile come me cubista, Langella antipatico e Hayworth stagionata ma ancora ben messa. Potabile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 25/7/16 1:12 - 5735 commenti

Western a metÓ tra serio e faceto, pi¨ dalle parti dello spaghetti che dei classici americani. La storia Ŕ vivacemente tratteggiata, con frequenti concessioni all'ironia (anche se alcune mal gestite) ma anche una dose massiccia d'azione e cupa violenza. Mitchum Ŕ carismatico come sempre; meno indovinato il suo giovane coprotagonista, che a tratti vien voglia di prendere a schiaffi. Pleonastica la Hayworth. Un film vedibile, ma non tra i migliori del crepuscolo del genere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Digital 15/9/13 18:42 - 978 commenti

Un avventuriero, una giovane indiana e un prete dal "grilletto facile" (quest'ultimo interpretato da un'immenso Robert Mitchum) vengon presi in ostaggio da alcuni balordi, rischiando seriamente di passare a miglior vita... Western che viaggia con estrema nonchalance su pi¨ binari (da situazioni divertenti, a improvvise esplosioni di violenza), senza per˛ deragliare, ma facendosi viceversa sempre pi¨ avvincente. Langella Ŕ un ottimo villain, mentre il personaggio di Hutchison risulta abbastanza indisponente. Pura grindhouse, massima goduria!
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Alex1988 2/10/18 18:10 - 529 commenti

Western avventuroso sulla scia del Mucchio selvaggio ma dai toni molto pi¨ scanzonati anche se non mancano le morti brutali (tipiche del western, in particolare dello spaghetti western, al quale questo sembra rifarsi in qualche modo). Ben disegnati i caratteri dei tre protagonisti. Cadute di tono, specie nella storia d'amore tra l'indiana e l'irlandese ma, nel complesso, riesce a divertire lo spettatore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'uccisione a sangue freddo di un bambino.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)