Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PRET-A-PORTER

All'interno del forum, per questo film:
Pret-a-porter
Titolo originale:Prêt-à-porter
Dati:Anno: 1994Genere: commedia (colore)
Regia:Robert Altman
Cast:Marcello Mastroianni, Sophia Loren, Julia Roberts, Tim Robbins, Stephen Rea, Kim Basinger, Anouk Aimée, Tracey Ullman, Linda Hunt, Rupert Everett, Danny Aiello, Ute Lemper, Lauren Bacall, Jean-Pierre Cassel, Rossy de Palma, Lili Taylor, Ute Lemper, Forest Whitaker, Chiara Mastroianni
Note:E non "Pret a porter" o "Pretaporter".
Visite:542
Il film ricorda: Sotto il vestito niente (a Zender, Markus)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 20/10/08 5:51 - 11002 commenti

Lo sguardo di Altman, grande narratore dell'America contemporanea, si posa in Pret-a-porter sul rutilante mondo della moda, sottolineandone la grande superficialità e vacuità. A differenza di altre grandi opere del regista, questo film appare piuttosto disorganico a causa di evidenze debolezze di sceneggiatura che consegnano un film poco omogeneo sebbene raffinato e realizzato con grande professionalità. Più che l'opera in sè pertanto, rimane il ricordo di alcune parti del film molto gustose;trattandosi di Altman è però un po' poco.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 27/10/12 10:24 - 7375 commenti

Altman crea mondi: anzi, li trova, li esplora e li ricompone in intricate ragnatele ariostesche di mini-trame tra il divertito e il cinico. Così fa per la moda, in un film corale affogato nelle sfilate parigine, con cast stellare e cammei prestigiosi, ma impregnato di irresistibile comicità, dalle cacche pestate a un Mastroianni-clown (da sbellicarsi il primo dialogo con Loren), con morale finale. Occasionale, glamour, un affascinante esercizio di stile, non realmente graffiante, schiacciato dalla moda che si ripromette di mettere alla berlina.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 5/10/07 17:55 - 5737 commenti

Corale, approssimativo e prolisso. La scarsa originalità del tema trattato (la vacuità e corruzione nel mondo della moda) è in parte riscattata dal cast all-stars e da alcune scenette divertenti, tipo il fotografo reso da Stephen Rea o la Loren che rifà la scena dello striptease di Ieri, oggi e domani davanti a un Mastroianni incartapecorito e dal sonno facile. Nell'insieme, comunque, un film nettamente inferiore ai precedenti lavori di Altman.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 31/3/11 23:30 - 7099 commenti

Incursione altmaniana, dai risultati discontinui e deludenti, nel mondo della moda. Il regista punta sulla coralità, ma al contrario di altre occasioni non riesce ad amalgamare bene i vari elementi della storia. Tra l’altro non c’è una vera e propria trama, almeno non lineare: se in altre occasioni ciò aveva giovato, stavolta le cose vanno diversamente. Gli intenti graffianti non vanno a segno a causa di unghie piuttosto spuntate. Alcuni potrebbero divertisi a contare e gustarse le varie comparsate, più o meno importanti, più o meno lunghe.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Markus 3/5/12 8:45 - 2974 commenti

Film sbagliato nel momento... sbagliato! Se fosse stato girato dieci anni prima avrebbe avuto un senso e una diversa e più forte incisività; nella metà degli Anni '90 (in un decennio che diciamolo, ha ben poco da raccontare) è una mera carrellata di star che fanno la comparsata nel film di Altman ma non lasciano il segno perché in definitiva la pellicola è un guazzabuglio di vicende intrecciate che anche quando vogliono essere pungenti non riescono nell'intento. Dal regista ci si attendeva ben altro.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Stubby 22/10/08 12:14 - 1147 commenti

Tremendamente noioso e banale. Purtroppo qui Altman non ha reso bene come in passato ci ha abituato a fare; anzi, non ha reso affatto. Si cerca di insaporire il tutto condendo il film con un cast piuttosto "importante", ma ciò non risolleva nulla. Anzi, alcune sequenze si potevano risparmiare tranquillamente. Finale orrendo.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Lucius  22/6/13 17:17 - 2761 commenti

Il rutilante mondo della moda con le sue rigide regole descritto da Altman con taglio documentaristico e decisamente aderente alla realtà. Nonostante Mastroianni meritasse un ruolo di maggior rilevanza la pellicola, vista oggi, acquista spessore perché testimone di un mondo che negli anni ottanta e novanta era proprio così. L'intento non è di intrattenimento puro, ma quasi di reportage giornalistico. La sfilata finale è il picco di genio. Griffato e malinconico ma non indimenticabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sfilata finale, che il regista fa apparire così artistica, evitando il rischio di cadere nel voyeurismo.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)