Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA SPADA DELLA VENDETTA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/9/13 DAL BENEMERITO PANZA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Panza, Vitgar


ORDINA COMMENTI PER:

Panza   9/9/13 15:04 - 1435 commenti

Questo ennesimo cappa e spada parrocchiale pone immediatamente quasi le mani avanti additando il soggetto della storia a un manoscritto anonimo come fecero molti grandi autori del passato tipo Cervantes o Manzoni da cui si riprendono alcune cose (la gente che non capisce le grida). Si narra di un bellimbusto abbastanza insipido che ha con se una banda alla Robin Hood. Le location italiane non sono male ma è proprio la storia a non reggere senza alcun piglio nello spettatore e 5 minuti dopo la fine del film la si dimentica. Montaggio così così.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Vitgar 13/8/15 11:00 - 586 commenti

Uno degli innumerevoli film anni 60 di produzione italiana scivolati via "come lacrime nella pioggia". Un cappa e spada senza capo né coda, con una recitazione antica e teatrale da parte del non troppo valido cast attoriale. Si salvano alcune ambientazioni ma nel complesso è un film che va accuratamente evitato.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)