Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ALYCE

All'interno del forum, per questo film:
Alyce
Titolo originale:Alyce
Dati:Anno: 2011Genere: horror (colore)
Regia:Jay Lee
Cast:Jade Dornfeld, Tamara Feldman, James Duval, Eddie Rouse, Megan Gallagher, Larry Cedar, Yorgo Constantine, Rena Owen
Note:Aka "Alyce Kills".
Visite:291
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/7/13 DAL BENEMERITO PUMPKH75

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Daniela, Pumpkh75
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 5/11/14 16:06 - 2286 commenti

Quanta compassionevole pazienza dovrà portare dall'aldilà Lewis Carroll nei confronti di un Jay Lee che imbastardisce, involgarisce e fa travalicare oltre i limiti del dozzinale la sua più intraducibile opera? Se Carroll può anche perdonare un Lee che non sa quello che fa, non così clemente e composto riesce a essere lo spazientito spettatore sballottato da un conducente ubriaco che sbanda da una corsia all'altra (da un Bound asessuato allo psycho-drama, dal droga-movie al torture più scurrile) abbandonandosi a frontali non-stop col patetico, col ridicolo, il didascalismo e la tartuferia.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Daniela 22/3/15 10:28 - 8008 commenti

Mix alcool/pasticche e la passeggiata sul tetto di due amiche finisce male. La protagonista, sopraffatta dal senso di colpa per aver spinto involontariamente (?) l'altra nel vuoto, sbarella del tutto... Vorremmo fare il tifo per la povera Alyce, giustificandone la furia vendice contro personaggi tanto antipatici e/o ripugnanti. In effetti, si brama la mattanza, ma solo per dare una smossa ad un andamento inconcludente e sonnollento: quando arriva però tutto si risolve troppo sbrigativamente e con particolari d'humor nero che mal si incastrano col resto. Alyce nel paese nell'horror banale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Utilizzare un frullatore per eliminare un cadavere non è un metodo molto efficiente: richiede pezzi piccoli, fa rumore, spruzza...
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Pumpkh75 30/7/13 13:00 - 1183 commenti

Chi troppo vuole nulla stringe. Mezz’ora passata tra tequila e flirt lesbo-chic, una parte centrale stordita da spacciatori sessofili e trip da eroina, una deflagrazione splatter finale che fa tanto H. G. Lewis: il senso del film sfugge quasi all’istante, perso tra sussurri schizofrenici e devastate ricerche di riscatto sociale. Bravina e sensuale l’attrice principale, meno gli altri, mentre la regia va spesso in overdose di “vorrei ma non posso”. Pessimo davvero il doppiaggio. D’accordo che di low budget si tratta, ma regala pochissime emozioni.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)