Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ATTENTATO

All'interno del forum, per questo film:
L'attentato
Titolo originale:L'attentat
Dati:Anno: 1972Genere: drammatico (colore)
Regia:Yves Boisset
Cast:Jean-Louis Trintignant, Michel Piccoli, Gian Maria Volonté, Jean Seberg, Bruno Cremer, Michel Bouquet, François Périer, Daniel Ivernel, Philippe Noiret, Roy Scheider, Jacques François, Jean Bouise, Denis Manuel, Marc Mazza, Jacques Richard, Karin Schubert, Nigel Davenport, Georges Staquet, Pierre Santini
Note:Ispirato al sequestro e all'uccisione di Ben Barka, leader dell'opposizione del Marocco, avvenuti a Parigi nel 1965 per mano delle autorità francesi e della Cia.
Visite:535
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/7/13 DAL BENEMERITO GIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Nicola81, Gius
  • Davvero notevole! a detta di:
    Ronax


ORDINA COMMENTI PER:

Nicola81 8/1/18 12:17 - 1479 commenti

Magistrale e avvincente film di denuncia ispirato al caso Ben Barka, che viene beffardamente citato in chiusura. Boisset si esprime su livelli irripetibili, costruendo nell'ultima parte anche una tensione quasi insostenibile, nonostante l'ineluttabilità dell'epilogo. L'Italia contribuisce con Volontè (naturalmente ottimo), Basilio Franchina (sceneggiatore con Ben Barzman e Jorge Semprun) e le musiche di Morricone. Cast perfetto: ambiguo Trintignant, giustamente viscidi Piccoli, Bouquet e Noiret, tenaci Cremer e Périer, appassionata la Seberg.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Ronax 16/1/18 1:30 - 736 commenti

Solido film di denuncia in perfetto stile primi Anni '70 magnificamente supportato da una sceneggiatura serrata e da una regia incalzante. Il caso Ben Barka, su cui non è mai stata fatta pienamente luce e qui spostato di qualche anno avanti in pieno post-sessantotto, è solo un pretesto per un lucido attacco alla violenza del potere. Superba la prova degli attori: ambiguo e tormentato Trintignant, straordinariamente misurato Volontè, appassionata la Seberg, viscidi e glaciali Noiret, Piccoli e Bouquet. Breve apparizione per Karin Schubert.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il dialogo fra Volontè prigioniero e Piccoli.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Gius 23/9/17 19:04 - 35 commenti

Capolavoro del cinema francese di denuncia politica. Ispirato da un fatto realmente accaduto nel 1965 in Francia, è un film crudo violento e con un alto livello di tensione. Il protagonista magistralmente interpretato da Trintignant è uno scrittore fallito labile e debole pian piano viene incastrato in un gioco più grande di lui. Eccellente come sempre l'interpretazione di Volontè (ci sono inoltre delle attinenze con Il caso Mattei, che proprio lui interpretò). Cast straodinario con attori tutti di altissimo livello (in particolare Cremer, Bouquet e Perier).
I gusti di Gius (Giallo - Horror - Poliziesco)