Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA CASA DELLA GIOIA

All'interno del forum, per questo film:
La casa della gioia
Titolo originale:The House of Mirth
Dati:Anno: 2000Genere: drammatico (colore)
Regia:Terence Davies
Cast:Gillian Anderson, Dan Aykroyd, Eleanor Bron, Terry Kinney, Anthony LaPaglia, Laura Linney, Jodhi May, Elizabeth McGovern, Eric Stoltz
Note:Dal romanzo "The House of Mirth" di Edith Wharton.
Visite:68
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/6/13 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/2/17 6:30 - 10667 commenti

Una donna non sposata cerca a fatica il suo posto nell' alta societÓ newyorkese dei primi del 900. Impossibile non pensare a L'etÓ dell' innocenza ma siamo lontani dal capolavoro di Scorsese. Alla raffinata sottigliezza psicologica di quello, si contrappone una messa in scena tanto formalmente impeccabile quanto vuota di partecipazione emotiva. In pi¨ la protagonista G. Anderson non sembra l'interprete pi¨ adatta per un ruolo che avrebbe richiesto maggiore profonditÓ. Per chi si accontenta, l'ambientazione Ŕ di ottimo livello.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 27/6/13 16:03 - 7419 commenti

Di modesto patrimonio personale ma colta ed abituata a frequentare famiglie ricche ed ambienti agiati, giovane donna si ritrova vittima di invidie e maldicenze... Stessa autrice letteraria e stesso milieu della splendida EtÓ dell'innocenza, ma risultato molto inferiore per demerito soprattutto di un cast poco ispirato, a cominciare dalla monoespressiva Anderson che non suscita la minima empatia nonostante le varie traversie del suo personaggio. Una certa cura formale e la scelta delle musiche (Mozart) salvano solo in parte il film dalla sensazione di tedio polveroso.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)