Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL FIGLIO DELLA PANTERA ROSA

All'interno del forum, per questo film:
Il figlio della Pantera rosa
Titolo originale:Son of the Pink Panther
Dati:Anno: 1993Genere: commedia (colore)
Regia:Blake Edwards
Cast:Roberto Benigni, Herbert Lom, Claudia Cardinale, Debrah Farentino, Jennifer Edwards, Burt Kwouk, Shabana Azmi, Robert Davi
Note:Sequel di "La pantera rosa".
Visite:952
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 17/2/08 11:49 - 10957 commenti

Non riuscito tentativo di Blake Edwards di riportare in auge la saga della Pantera Rosa giocando una carta in teoria vincente, la presenza di Roberto Benigni che presenta diverse affinità con Peter Sellers. Purtroppo la sceneggiatura fallisce nello scopo principale del film: fare ridere!. La comicità si rivela fiacca e non connotata all'umorismo del comico toscano, il che rende il film decisamente non riuscito.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 20/1/09 8:18 - 7334 commenti

A indagare sul rapimento di una principessa è il figlio dell'ispettore Clouseau, catastrofico come il padre. Il tentativo di ridare nuova linfa a una delle saghe più amate del cinema comico fallisce: si ride poco. Non manca il brio, non mancano le gag. Manca forse l'originalità complessiva del progetto, mentre di troppo c'è l'idea che basti prendere un campione della risata per garantire il divertimento (oltretutto su una maschera pre-esistente). Invece occorrono anche le idee, che qui mancano. Belli i titoli di testa.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Capannelle 26/4/08 0:59 - 3575 commenti

Tentativo di riesumare la Pantera Rosa che ne decreta invece l'ingloriosa fine. Benigni non riesce a dare forza al suo personaggio e sconta probabilmente le colpe degli scenggiatori o addirittura di chi lo ha scelto per un ruolo tanto particolare, dove forse ci voleva un attore meno istrionico e più flemmatico. Ma l'impressione generale è che si trattasse di una missione impossibile per chiunque.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Magnetti 4/8/09 10:57 - 1103 commenti

Niente da fare: Benigni non rientra nell'olimpo degli attori comici. A riguardare la sua filmografia non riesco più ad avere quell'entusiasmo di un tempo. Si è preso troppo sul serio. Peccato che Edwards si sia rivolto a lui... sempre con sta poesia etc etc. Non si ride, non si riesce ad arrivare fino in fondo. Ciò che sulla carta prometteva fuoco e fiamme si è dimostrato un grande pasticcio senza capo nè coda. Molto, molto meglio di lui farà Steve Martin. Bella Debrah Farentino.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

124c 18/8/09 16:54 - 2694 commenti

Secondo me non si doveva prendere Roberto Beningni ma Massimo Boldi, o Cristian de Sica, o ancora meglio Carlo Verdone! No, in Italia nessuno poteva e può essere erede di quella comicità che solo Peter Sellers poteva offrirci. E poi, se il film avesse funzionato, se avesse avuto successo, come si sarebbe comportato Blake Edwards con Roberto Benigni, un attore che di sequel non ne vuole sentir parlare? Comunque è la solita storia del poliziotto stupidino che salva la bella principessa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Robert Davi cattivo butterato.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 8/11/16 7:55 - 2045 commenti

Spicciolo tentativo di far rinascere Clouseau pur utilizzando uno dei migliori attori sulla piazza e pur nel suo momento migliore. Edwards, con una regia piuttosto piatta e una sceneggiatura assolutamente da compitino in classe, ha ormai completamente smarrito la strada intrapresa con successo col "vecchio" Sellers. Finisce per esser una banale commediola a tratti persino indisponente.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 18/12/07 23:24 - 1825 commenti

Terzo film della saga senza Sellers e anche questo da dimenticare. Edwards scrive e dirige ormai con il pilota automatico e con questa pellicola è giunto davvero al finale della sua gloriosa carriera. Le gag sono abusate fino allo sfinimento e i tempi comici sono decisamente inesistenti. Gli attori, in primis Benigni, sono totalmente fuori parte, alcuni e altri ormai stanchi del ruolo (vedasi Lom e Kwounk). Al massimo si sorride, ma nulla più.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 13/4/14 16:20 - 5885 commenti

Quella di Benigni è stata sicuramente una scelta felice, molto più in linea con la distruttività di Sellers rispetto all'anonimo Wass del film precedente. Il problema è una sceneggiatura che ricicla tutto senza inventare nulla, con molte gag ma non tutte riuscite. Nel complesso si sorride molto, anche grazie alla classe di Lom e della Cardinale e non ci si stanca. La sequenza di apertura animata è la migliore della serie, mentre la scena più riuscita è quella con Benigni finto dottore che deve dare i punti a Davi.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Il ferrini 8/12/17 1:08 - 1493 commenti

Blake Edwards non si rassegna alla morte di Peter Sellers e chiama Benigni. Pessima idea; l'attore oltre a essere totalmente fuori parte ha delle battute insipide ed è costretto a gag infantili. A completare il disastro un imbarazzante utilizzo delle controfigure e un doppiaggio tremendo. Le uniche cose che si salvano sono la bellezza di Debrah Farentino e i titoli iniziali, in cui la Pantera rosa esce dallo schermo e va a interagire coi musicisti. Immancabile il cameo di Nicoletta Braschi (ma perché?). Dimenticabile e infatti dimenticato.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Disorder 3/2/10 14:14 - 1388 commenti

Super-occasione sprecata. Un attore dalla verve incontenibile come Benigni, qui al massimo della carica dopo i meritati successi del Piccolo Diavolo e Johnny Stecchino, con uno spunto potenzialmente ottimo (il figlio di Clouseau): poteva essere un mix esplosivo. E invece no, è un film dalla trama troppo semplice e che poggia su gag incredibilmente puerili. Non si ride mai, meglio spegnere o rimettersi per la centesima volta Il mostro.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Xamini   8/1/07 23:07 - 907 commenti

Bah. La prima stonatura che balza all'occhio è il doppiaggio, che pare amatoriale. Fosse solo quello: il film pare ingolfato come una vecchia auto d'inverno. Non scorre via come dovrebbe, le gag di Benigni non lo fanno decollare mai, Dreyfuss mi pare poco sfruttato, eccetera eccetera. Insomma, le cose davvero apprezzabili sono due: i fiori al commissario in ospedale e l'abbraccio quasi geloso di Nicoletta Braschi al nostro eroe, fuori dalla chiesa.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Siregon 8/3/10 14:07 - 351 commenti

Una delle cose più pietose mai apparse sullo schermo. L'idea di partenza è terribile e Blake Edwards doveva essere alla canna del gas per girare un'idiozia simile. Benigni è inguardabile e non fa ridere mai, Davi appare imbarazzato e il film sembra messo assieme da dilettanti e sa di operazione nostalgica della peggiore specie. Gag bollite, tempi comici inesistenti e un doppiaggio da incubo relegano questa vaccata nel dimenticatoio.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)