Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL CASO DIFFICILE DEL COMMISSARIO MAIGRET

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/4/13 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 17/4/13 20:19 - 4451 commenti

Curiosa e non particolarmente celebre avventura di Maigret di produzione eminentemente austriaca, con partecipazione francese e italiana (ci sono Furia e Camaso). Rühmann traccia un Maigret non irresistibile, ma il difetto principale sta in una resa non troppo agevole della trama, che nel secondo tempo diventa talora ardua da seguire e da capire. Un po' troppo succube la polizia elvetica, va pur detto, nei confronti dell'ingombrante poliziotto francese... Film decoroso e nulla più.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Faggi 22/2/16 15:56 - 1398 commenti

Discutibile (nella qualità) ma non brutta pellicola con un Maigret sornione e stratega e tanti personaggi a orbitare intorno alla sua figura. Se non convince sino in fondo, il suo interesse lo suscita comunque (tutto sommato il lavoro è formalmente corretto) e ci si diverte pure a seguire l'intricata e criminosa vicenda. Si può dire che sia artigianato nobile, senza guizzi inventivi, ma anche senza sbavature.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)