Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AZIONE MUTANTE

All'interno del forum, per questo film:
Azione mutante
Titolo originale:Acciòn mutante
Dati:Anno: 1993Genere: fantascienza (colore)
Regia:Alex de la Iglesia
Cast:Antonio Resines, Frederique Feder, Feodor Atkine, Rossy De Palma, Bibi Andersen
Note:prodotto da Almodovar
Visite:977
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/4/10 20:56 - 3875 commenti

Alex de la Iglesia tratteggia, in maniera profetica, il 2012 immaginando (purtroppo realisticamente) società costituite dal condizionamento delle masse: cura del corpo, diete e altri amèni ideali propugnati dalle televisioni. Ci penserà un gruppo di handicappati, relegati ai margini delle città per la loro condizione fisica, a scuotere le menti assoggettate al prolificante conformismo. Allievo di Almodovar (che qui produce) realizza questo splatter dai toni surreali e grotteschi impostato in maniera ironica, pur non mancando della componente dissacratoria. Ritmico e ben diretto.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 17/11/07 15:00 - 3004 commenti

Pasticciato esordio di de La Iglesia all'insegna di un frullatone di cyberpunk, paella-fantasy e eccessi almodovariani - e non solo gli eccessi, praticamente il film è una raccolta di stilemi del regista madrileno in salsa post-atomica. Confuso, sconclusionato, derivativo, anche se si intuisce che il regista ha dimestichezza con il lavoro.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Schramm 2/1/15 11:36 - 2107 commenti

Purificare il mondo dalla falsa purezza della patina omniavvolgente: di là lo schifo glitter dell'uber alles omologatorio; di qua lo schifo consapevolmente punk di chi vuole riottosamente assaltare il nuovo ordine mondiale, sfruttando l'anarcoinsurrezionalismo per arricchirsi. Festose nozze tra l'Eccesso e De La Iglesia, che in un promettente baccanale esordico avoca a se le chance dei topoi distopici per giocarci a 10 piccoli indiani e rivoluzionarne copernicanamente i codici a tutta goliardia, con un occhio di lince all’Almodovar adolescenziale e sguaiatamente post-moderno della prima ora.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 9/2/09 19:36 - 6634 commenti

Imbarazzante pasticcio del regista spagnolo De La Iglesia, che mescola fra loro diversi generi senza alcuna cognizione di causa e senza alcuna originalità. Il risultato è indigesto e oltremodo ridicolo. Inoltre non si capisce bene dove voglia andare a parare. Se ne può fare francamente a meno.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 5/11/11 9:21 - 7226 commenti

Un gruppo di freaks terroristi rapisce una ereditiera allo scopo di ottenere un riscatto dal padre magnate, ma lo scambio, fissato su uno sperduto pianetino minerario, non avviene secondo le previsioni... Curioso fantasy-cyber-anarchico, confusionario ma anche promettente esordio per De La Iglesia, che, se spesso fallisce il bersaglio per eccesso di... bersagli (vedi la festa di nozze, in cui proprio tutti sembrano mostri, il che va sembrare ordinari i membri della gang), diverte e colpisce per l'originalità ed il suo "massimalismo" grottesco.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sindrome di Stoccolma colpisce ancora .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 9/7/10 15:48 - 2068 commenti

Con il beneplacito di Pedro e Augustin Almodovar, De la Iglesia esordisce al cinema con una oltraggiosa, fumettara e adolescenziale dichiarazione d'intenti: in un immaginario post atomico, dalle parti di Mad Max, Moebius, Ken Shiro e compagnia bella, innesca uno scontro tra (presunta) bellezza e (altrettanto presunta) mostruosità. L'esito è un'escalation splatter programmaticamente gratuita, truzza e grottesca. La mancanza di finezza è pretesa e simulata, ma l'esubero lascia comunque allibiti. All'epoca venne distribuito in sala: oggi come oggi l'avrebbero relegato al circuito dell’home video.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Capannelle 7/3/14 8:39 - 3416 commenti

Primo tempo da dimenticare con azione confusa e battute che vanno a vuoto, per via dell'insipienza registica che tende a impressionare facendo un gran casino ma senza la capacità per gestirlo. Peccato perché alcune idee di fondo sono divertenti, dissacranti. Una volta arrivati sul pianeta migliora, c'è più spazio per l'acting e per dosare i tempi comici. Attori e maquillage discreti.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 24/8/10 11:09 - 3836 commenti

L'esordio cinematografico di De La Iglesia è una commedia splatter di facile presa, costruita su un'idea semplice ma al contempo molto interessante, che non disdegna una critica alla società dell'immagine e ai mass-media; il tutto naturalmente condito da situazioni tragicomiche, sangue a volontà, battutacce e siparietti grotteschi, nello stile tipico del regista. Buona la prova del cast e la caratterizzazione dei personaggi, così come la bella colonna sonora e gli SPFX. Sicuramente si vedono già le capacità del talentuoso regista spagnolo.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Flazich 24/8/07 22:05 - 658 commenti

Primo film di Alex de la Iglesia (personalmente lo ritengo uno dei migliori registi del panorama europeo): un fulmine a ciel sereno. Azione mutante è fanta-grottesto. Impregnata di humor nero, la pellicola è godibilissima e in più di una scena si ha l'impressione di essere davanti, finalmente, a qualcosa di originale. Il regista non delude neppure nel finale. E non deluderà neppure con le successive produzioni. Da non perdere assolutamente.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Fabbiu 7/8/08 14:10 - 1827 commenti

Sono chiari gli intenti di Iglesia: "Azione Mutante" vorrebbe essere un film alternativo, ma laddove la mancanza di idee si sente (e succede quasi sempre) non si fa altro che riciclare situazioni già viste. Nonostante la buona dose di splatter ed una idea di fondo che comunque in parte è originale, nel film si nota una forte confusione sul piano della sceneggiatura: la stessa idea del terrorismo ad opera dei mutanti si perde in una trama che non sa dove parare, tra musiche alla Mission impossible a scene del tutto vuote.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Supercruel 21/8/08 17:16 - 498 commenti

Rielaborazione grottesca dell'estetica sci-fi cyberpunk per il primo lungometraggio del talentuoso regista spagnolo Alex De La Iglesia. Farà decisamente meglio con altri progetti, ma è altresì innegabile che questo esordio sia rivelatore del piglio libero e anarchico con cui l'autore approccia i generi. Ancora un po' acerbo, Acciòn Mutante è, ad ogni modo, un De La Iglesia da vedere, certamente originale e divertente, dotato di una carica eversiva non indifferente (i terroristi disabili, il ruolo dei media, l'altà società schizofrenica). Buono.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Lercio 17/3/07 13:33 - 232 commenti

Il primo lungometraggio di De Le Iglesia nato sotto l'ala protettiva, o meglio produttiva, di Pedro Almodovar. Lo stile del regista basco è già presente e il suo cinema anarchico esplode con una storia innovativa e incalzante che apporta modifiche minime alla sceneggiatura originale scritta da Echevarria. Libertà ampia lasciata da Almodovar che premia l'inventiva di De La Iglesia. L'inizio di una carriera entusiasmante! Questo film, come altri futuri, racchiude più generi! Gora!
I gusti di Lercio (Drammatico - Horror - Poliziesco)

Il ferrini 1/1/17 23:58 - 1163 commenti

Folle parodia cyberpunk nata sotto l'ala protettiva di Almodovar e diretta con qualche eccesso d'entusiasmo da De la Iglesia. Nel complesso tuttavia ci si diverte abbastanza,(impossibile non ridere alla scena della torta) in mezzo a un tripudio si sangue e a personaggi talmente improbabili che ben figurerebbero anche su Planet terror di Rodriguez. Il messaggio è fin troppo chiaro; la sguaiata banda di "mostri" infine appare più umana della società in cui si muove, una società vuota ove la forma diviene sostanza. Profetico.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Tyus23 23/2/11 0:23 - 218 commenti

Un esordio in cui si immagina un futuro post-apocalittico dove opera un nucleo di terroristi disabili (e imbecilli) dovrebbe far capire che tipo è Alex De la Iglesia. La pellicola è infarcita di trovate anche interessanti ma lo stile del regista spagnolo è ancora acerbo e le trovate stesse non riescono a venire valorizzate da un ritmo accettabile. E poi francamente sembra che a volte nemmeno lui sappia dove andare a parare. Comunque interessante e promettente.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)