Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GIOVENT¨ VIOLATA

All'interno del forum, per questo film:
Giovent¨ violata
Titolo originale:Fierce people
Dati:Anno: 2005Genere: drammatico (colore)
Regia:Griffin Dunne
Cast:Donald Sutherland, Diane Lane, Anton Yelchin, Chris Evans, Kristen Stewart, Paz de la Huerta, Blu Mankuma, Elizabeth Perkins, Christopher Shyer
Visite:139
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/3/13 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Mco
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Ruber


ORDINA COMMENTI PER:

Mco 20/3/13 16:56 - 2087 commenti

Alla ricerca di se stessa, con figlio a carico, una donna si muove dalla metropoli verso ideali antropologici differenti. Ospite di un amico i problemi, per la coppia, non si azzereranno, anzi... Dunne disegna uno scenario alquanto peculiare, con ricorso a dimensioni pseudo-oniriche ed allucinate al fine di giustificare lo spaesamento di un adolescente al seguito di una mamma in crisi. Sfiducia sociale, abusi sessuali e amori precoci in un contesto sui generis ma efficace. Sutherland sr. Ŕ la solita garanzia.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Ruber 14/3/13 16:18 - 652 commenti

In questo film non si sa bene cosa voglia raccontare il regista e la sceneggiatura che fine voglia avere. Si parte con madre e figlio che lasciano armi e bagagli per trasferirsi nella grande dimora di un cliente di lei per l'estate. Qui finisce la parte classica e inizia qualcosa a metÓ strada fra l'inconscio del ragazzino che vuole studiare gli strani personaggi che frequentano la dimora e la madre in turbe con il ricco proprietario. Troppa carne al fuoco e dialoghi poco efficaci. La Lane autoironica piace ma Ŕ poca cosa.
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)