Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MODUS ANOMALI

All'interno del forum, per questo film:
Modus anomali
Titolo originale:Modus Anomali
Dati:Anno: 2012Genere: horror (colore)
Regia:Joko Anwar
Cast:Rio Dewanto, Hannah Al Rashid, Aridh Tritama, Izzi Isman, Sadha Triyudha, Jose Gamo, Marsha Timothy, Surya Saputra
Note:Film indonesiano girato in lingua inglese.
Visite:540
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/2/13 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 10/3/14 13:05 - 2359 commenti

Se indiscutibilmente anomalo è il modus operandi del bracconiere di corpi, un po' meno lo è, ormai, costruire un intero film in funzione di un twist che ribalta carte in tavola, giochi, tavola e giocatori. Indubbiamente interessante resta però che questo twist fa del film una quasi perfetta palindromia, un ouroboros, una Polistil dove i motori di dolore e piacere, vittime e carnefici, paura e desiderio, realtà e sua manipolazione collidono dando vita a spettacolari incidenti. Su una logica narrativa che si vorrebbe ferrea, permane un po' di ruggine. Consoliamoci pensando che è tutto tetano.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 3/10/13 23:58 - 7084 commenti

Il titolo è sicuramente presago: il modus operandi di questo serial killer è tra i più anomali che si siano mai visti. Per capirlo però bisogna attendere non poco: all’inizio sembra di assistere alla solita pellicola di genere, abbastanza ben girata, con belle ambientazioni e con qualche momento azzeccato ma senza troppe pretese. Anzi sembrano anche esserci alcune goffaggini in fase di sceneggiatura che invece poi assumeranno un senso pieno e compiuto grazie al colpo di scena finale che è riuscito e ben assestato.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 28/2/13 8:07 - 8250 commenti

Un uomo semisepolto si risveglia in una foresta, non ricorda chi è né perché si trovi in quel luogo. Poco distante, in una villetta isolata, scopre il cadavere di una donna incinta... Horror indonesiano che mette in scena un serial killer stermina-famiglie, ma, se il personaggio non è certo insolito, lo è sicuramente il suo "modus operanti", bizzarramente sadomasochistico. L'ambientazione naturale suggestiva ed una trama che semina dubbi destinati a trovare soluzione nel finale, logico anche se contorto, rendono avvincente la visione.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 21/12/14 20:10 - 3116 commenti

Dall'Indonesia un thriller di ambientazione boschiva indubbiamente singolare ma forzato e contorto. Trama e mdp girano spesso a vuoto mentre lo spettatore, pur appagato da qualche ottima scena di suspense, fatica troppo ad aggrapparsi alle basi del (già nel primo tempo) non chiarissimo soggetto per riuscire a rimanere stupito dai ribaltamenti dell'ultima parte. Troppi pochi depistaggi e troppi momenti di stasi narrativa portano a un risultato che lascia perplessi, nonostante la bella fotografia e una certa originalità di fondo. Curioso però.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Mickes2 11/3/14 16:58 - 1551 commenti

Viaggio ombroso e malsano nella mente di un uomo. Martire e carnefice – anomali - sono la stessa persona. Soggetto potentissimo e originale ma sviluppo sotto le aspettative (invero molto alte), a ogni modo disattese quanta basta da una vertigine comportamentale che trova agghiacciante e coerente compimento nella seconda parte, febbrile, deviata e feroce. Il finale è un’altra grossa zampata nonché un valore aggiunto per quella che è una delle opere più intelligenti e pensate degli ultimi tempi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Questa volta con più paranoia, grazie. Dammi qualche cazzo di mostro".
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Greymouser 6/4/13 11:09 - 1441 commenti

Si segue con un po' di fatica, almeno nella prima parte, per via di un'insistente ripetitività dell'azione, con piani lunghi e lenti che accompagnano un ritmo non certo incalzante. Però, la tensione immanente nella vicenda, l'imprevedibilità di situazioni e soluzioni, il clima a tratti surreale e foriero di macabre rivelazioni, tengono sempre sveglia l'attenzione per questo thriller che fa - una volta tanto - dell'originalità il proprio punto di forza. Perdonabili alcuni buchi in una sceneggiatura non semplice.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)