Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• VOLARE - LA STORIA DI DOMENICO MODUGNO (2 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/2/13 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Guru
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Nando, Piero68, Ruber
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Gugly
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Galbo


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/2/13 17:56 - 10928 commenti

Molto gradita dal pubblico, la fiction su Domenico Modugno sembra realizzata apposta per un'audience da televisione generalista. La rappresentazione di un "santino", che quasi mai fa intuire l'importanza dell'artista nella gloriosa storia della canzone popolare italiana. Grande interpretazione di Beppe Fiorello, decisamente credibile nei panni del protagonista ma totalmente sciatto il contesto, con un cast raffazzonato e una regia che manca clamorosamente di personalità. L'artista in questione meritava di più.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Gugly 22/2/13 18:17 - 972 commenti

Fiction che mi lascia molte perplessità: Beppe Fiorello si immedesima nel personaggio sino a rievocarne la voce ma, come al solito, due puntate sono poche per ricostruire la parabola umana di un personaggio che ha fatto storia in Italia: scenografia cartolinesca, tanti episodi abbozzati, poche ombre (il rapporto travagliato con la moglie) e, soprattutto, l'eccessiva irruenza del Modugno rappresentato, quasi ansiogeno nel suo entusiasmo. Piacevole, ma superficiale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Fiorello truccato da Modugno quarantenne negli anni 70: impressionante.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Nando 24/3/15 9:10 - 3309 commenti

Fiction sul primo periodo della vita del grande Modugno, con gli stentati inizi e il grande successo sanremese. L'interpretazione di Fiorello è magistrale e impeccabile, con un timbro di voce che ricorda il grande artista. Il taglio fiction emerge in molte immagini patinate, nonostante le ricostruzioni ambientali appaiano discrete.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 20/2/13 9:38 - 2651 commenti

E' sempre difficile affrontare le biografie di artisti così grandi. Resta però il fatto che come fiction Rai continua ad avere i soliti atavici problemi: una regia inesistente e una sceneggiatura superficiale e ruffiana oltre ogni limite. E come era già successo con la fiction su Walter Chiari l'interprete principale, Beppe Fiorello in questo caso Boni allora, giganteggia e stupisce mentre tutto il resto del cast sembra a una recita scolastica. Smutniak è ad esempio semplicemente inguardabile, in alcuni passaggi. Do un bel voto solo per Fiorello.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Ruber 20/2/13 2:56 - 651 commenti

Biografia del grande cantante Modugno interpretato da un bravo Beppe Fiorello, che si cala perfettamente nei panni del cantautore e ne ripercorre la vita: dalla sua giovinezza nel piccolo paese pugliese fino alla successo in Italia e nel mondo. Fiorello è certamente l'attore giusto per questo tipo di ruoli e la sua carriera fin qui lo dimostra, inoltre la somiglianza fisica è un'arma che sfrutta appieno, cosi come sa interpretare magnificamente tutte le canzoni. La Smutniak è un'ottima spalla e la regia è gradevole.
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)

Guru 1/3/13 20:59 - 348 commenti

Interpretazione eccellente ed eclettica di Beppe Fiorello in una parte non facile ed emotivamente complessa. Buone la regia e l’idea di raccontare, con spaccati di vita, gli inizi difficili della longeva carriera di Modugno (per il declino si aspetta il seguito!). La Smutniak mi ha impressionato favorevolmente reggendo con grande delicatezza e fermezza la parte di una donna che nella vita ha sofferto e sopportato la pazzia di Mimmo….
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)