Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HIMIZU

All'interno del forum, per questo film:
Himizu
Titolo originale:Himizu
Dati:Anno: 2011Genere: drammatico (colore)
Regia:Shion Sono (Sion Sono)
Cast:Sh˘ta Sometani, Fumi Nikaid˘, Tetsu Watanabe, Mitsuru Fukikoshi, Megumi Kagurazaka, Ken Mitsuishi, Makiko Watanabe, Asuka Kurosawa, Denden, Jun Murakami, Y˘suke Kubozuka, Yuriko Yoshitaka, Takahiro Nishijima, Anne Suzuki
Note:Il soggetto del film Ŕ tratto dall'omonimo manga di Minoru Furuya pubblicato in quattro volumi nel 2001-2002.
Visite:266
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/1/13 DAL BENEMERITO MICKES2

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Mickes2
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 19/5/20 2:28 - 8928 commenti

Immersa in uno scenario cosparso di rovine materiali e morali, la storia dell'introverso Sumida e dell'innamorata Keiko, di differente condizione sociale ma entrambi vittime di genitori avidi e violenti, Ŕ una sequenza di brutture appena alluminata dalla presenza solidale di alcuni sopravvissuti al disastro che hanno perso tutto ma non la voglia di arrangiarsi. Non mancano le sequenze forti ed i momenti in grado di trasmettere empaticamente un senso di disperazione, ma, come succede anche in altri suoi film, Sono eccede compromettendo la riuscita complessiva di un'opera sincera ma ridondante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La madre di Keiko gli appronta nella cameretta un patibolo, invitandola al suicidio: forse la cosa poteva essere suggerita in maniera meno plateale .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Mickes2 20/1/13 21:02 - 1650 commenti

Film sui giovani, per giovani; per il futuro. Sono si occupa di una dolorosa pagina di storia giapponese affrontando la tragedia del Marzo '11, quando lo tsunami rase tutto al suolo portando con sÚ i rimasugli di esistenze giÓ appese a un filo. IrresponsabilitÓ genitoriali, aviditÓ, depressione, filtrati attraverso gli occhi di due adolescenti, vissuti opposti che si attraggono, un raggio di sole (incantevole Keiko) e un essere nel fango che aspetta di essere scaldato. Qualche scelta appare forzata, ma lĺurlo di dolore giunge palpabile e sincero.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La caparbietÓ di Keiko, davvero commovente nella sua fumettosa vivacitÓ.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)