Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AMORE ALL'ULTIMO MORSO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 13/8/07 1:39 - 3875 commenti

Dopo Un Lupo Mannaro Americano a Londra, John Landis punta la macchina da presa sui vampiri. E lo fa alla sua maniera, ammantando di fascino (ed ironia, mai estrema e sempre funzionale) la figura della vampira (la carismatica Anne Parillaud) e chiamando a fare brevi camei nomi (più o meno) noti in campo horror: da Sam Raimi a Dario Argento, da Tom Savini a Linnea Quigley; ci infila pure la porno star Teri Weigel. Il risultato finale è seducente, per via dell'erotismo di fondo che attraversa la pellicola e per l'insistita dose di violenza.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daniela 8/3/10 15:28 - 8222 commenti

Il paragone inevitabile è con lo splendido Lupo mannaro americano a Londra, e non può che essere penalizzante per questa moscia e paradossalmente anemica variazione sul tema del vampirismo, coniugato al femminile e in stile revenge con tocchi fra l'ironico e il grottesco. Peccato perchè la Parillaud, sensualmente ferina, sembrava adatta alla parte, e certi suoi duetti con la Paglia non sono male (ad es: quando si fa legare), anche se poi il personaggio che resta più impresso è quello di Loggia, boss mafioso duro a morire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Loggia che se ne va via dall'obitorio .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 26/7/08 12:02 - 4727 commenti

Con una vampira molto sexy (la Parillaud) e un pericoloso capo-mafia diventato anche esso vampiro (l'ottimo Loggia) a causa di lei, Landis dirige un buon film di vampiri, con tutto quello che si può desiderare: ironia, sesso e morte. Da vedere anche per l'ottimo cast.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

124c 8/1/15 13:00 - 2702 commenti

John Landis torna ai film dell'orrore e lo fa con uno stile ancor più grottesco e comico, scegliendo l'ex-Nikita Anne Parillaud come sexy vampira che si nutre di mafiosi. Si ride nero, anche grazie al caratterista Robert Loggia, il quale disegna un mafioso trasformato in vampiro "da ridere" che sembra uscito dalle pagine di Alan Ford. Non male la prova di Anthony LaPaglia, che ha una scena d'amore con la Parillaud un po' sadomaso. Notevoli i camei di Frank Oz, Dario Argento e Sam Raimi. Bell'omaggio ai film horror, specie a quelli di Dracula.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 22/12/07 22:42 - 1825 commenti

Prima di dedicarsi ad uno spreco totale qual'è Beverly Hills Cop 3, Landis si dedicò anima e corpo a questa ennesima ripresa del vampiro, qui visto in chiave femminile e in sorta di giustiziere alla Charles Bronson. Infatti la protagonista uccide solamente i criminali, finendoli poi con un colpo di pistola al cuore. Violento ma ironico e anche erotico, con buoni effetti speciali e un cast eccellente. La Parillaud è bravissima e sensuale, LaPaglia è alla sua migliore interpretazione al cinema, Loggia è irresistibile. Da riscoprire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Parillaud che seduce e uccide Palminteri; la Seduzione del boss Loggia; il risveglio di questi; la scena d'amore tra LaPaglia e la Parillaud.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Trivex 14/9/10 11:38 - 1421 commenti

Sorprendente, seppur senza pretese di confronto con l'ingombrante lupomannaro londinese. La vampirAnne è molto particolare, sensualissima quando seduce con il suo sorriso sincero, oppure quando cammina nuda tra la calda luce delle sue candele. Ma il mostro è pronto a nutrirsi, con ironia e cinismo, giustizia e crudeltà. Non così innocuo, alla fine sesso e sangue sanno agitarsi con dovizia e ci si diverte parecchio. Un film che intrattiene, ed il tempo passa velocemente, con pochi pensieri, ma tra questi, ci sono pure quelli d'amore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Adesso ho più bisogno di questo, che di sangue!
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pumpkh75 15/11/17 15:24 - 1214 commenti

Un ottovolante: dal mordi e fuggi punitivo alla caccia quasi ferina, è un incantesimo che amalgama due emisferi apparentemente opposti come mafia movie e vampirismo mantendendosi inaspettatamente consistente e spumeggiando nello scontro tra la birichina Anne Parillaud e l’arrogante boss Loggia (eccezionale). Landis ha un gran senso del ritmo cinematografico e lo si nota anche in quasi due ore, il cast è da estasi e la fotografia notturna ma passionale di Mac Alhberg una ciliegina. Applausi e ancora applausi, avrebbe meritato più gloria.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Tomastich 14/10/12 19:20 - 1209 commenti

Landis è sempre stato capace di portare su grande schermo tematiche "classiche" in forme quasi "progressive". Qui il tema del vampirismo è solo una facciata per inscenare un mafia-movie abbastanza leggerino. Il protagonista LaPaglia è una brutta copia di Bill Pullman (mischiato a DeNiro), La Loggia invece è sempre sopra le righe (e non è un demerito), mentre la Parillaud è interessante solo quando viene... castigata!
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Il koreano 3/3/10 22:55 - 44 commenti

Landis, a undici anni di distanza da Un lupo mannaro americano a Londra, ripropone la formula che lo portò di diritto nell'Olimpo dei registi di genere, realizzando una sanguinolenta black comedy sul vampirismo. Purtroppo il regista ha già da tempo perso il suo inconfondibile tocco artistico e in questa produzione si mostra ancor più confuso fra i cliché dell'horror (per niente sbeffeggiati, come suo solito) e le solite amichevoli apparizioni speciali (fra cui l'immancabile Franz Oz e l'italiano Dario Argento).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena conclusiva.
I gusti di Il koreano (Drammatico - Fantascienza - Thriller)