Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CALL GIRL

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/12/12 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 15/12/12 0:20 - 6970 commenti

Tratta da una storia vera, un'opera prima girata bene ed il cui regista mostra di avere giÓ un buona padronanza del mezzo. Sa inoltre mescolare con sapienza immagini e musica e districare abbastanza bene una matassa narrativa all'inizio un po' intricata ma che diventa pian piano sempre pi¨ chiara. Finale molto amaro e per nulla positivo. I ritmi sono buoni nonostante la lunga durata (140 minuti) e la confezione Ŕ curata e di buon livello, con la fotografia (volutamente retr˛) sugli scudi. Pernilla August in forma smagliante nella parte della maitresse. Quando si dice: buona la prima!
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Saintgifts 25/3/16 16:11 - 4099 commenti

Una storia che viene dalla civilissima Svezia, che negli anni '70 del secolo scorso mostrava come potesse assomigliare a tante altre Nazioni considerate meno evolute. Le pulsioni umane sono uguali a tutte le latitudini, come pure gli abusi del potere. Mikael Marcimain, dopo diversi lavori per la tv, esordisce nel cinema con un buon film, dalle fredde atmosfere, che si ferma per˛ davanti ai fatti, senza voler giungere a facili morali, lasciando ogni spiegazione (se mai ce ne fossero) alle espressioni di Iris e a un finale che si fa ricordare.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)