Cerca per genere
Attori/registi più presenti

WHORES' GLORY

All'interno del forum, per questo film:
Whores' glory
Titolo originale:Whores' glory
Dati:Anno: 2011Genere: documentario (colore)
Regia:Michael Glawogger
Cast:(n.d.)
Visite:184
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/10/12 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Pinhead80
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Mickes2
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 22/10/12 14:23 - 2227 commenti

L'origine du monde in vendita. Il mondo centro commerciale degli orgasmi. La tratta delle anime. La prostituta madonna incarnata, missionaria incompresa, soldatessa dei sensi. I perché cambiano a seconda delle latitudini e longitudini, i percome restano invariati e forieri di lacrime non idratabili e ferite non sanabili. Non cambia neanche Glawogger, che non perde l'encomiabile pelo sullo stomaco di documentare il sozzume planetario né l'irritante vizio di tuttificare subdolamente la parte, come se lo spaccato di un sottomondo fosse cartina al tornasole di un pianeta invero ben più complesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La terza parte.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Pinhead80 14/6/15 12:58 - 3148 commenti

Thailandia, Bangladesh, Messico: quale futuro per queste donne che vendono il loro corpo al miglior offerente? Eppure, nonostante si possa pensare che le condizioni delle prostitute siano tutte uguali, qui vediamo differenze abissali da un luogo all'altro del pianeta. Il documentario non si fa scrupoli nel documentare la mercificazione dei corpi che si staccano dalla mente, per poter affrontare una realtà troppo dolorosa. Si cerca il fondo del mondo e a tratti lo si trova.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La parte girata a Faridpur e quella Messicana.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Mickes2 7/12/14 0:29 - 1550 commenti

Spaccato di prigioni quotidiane. Le vite delle prostitute in quel di Bangkok (Thailandia), Faripdur (Bangladesh) e Reynosa (Messico) messe a confronto per sottolinearne le differenti sfumature del disagio e della sofferenza. Cambiano i toni e i contesti, ma il dolore si assomiglia tantissimo. Lascia un po’ interdetti la scelta stilistica di Glawogger, che al puro documentario minimale e d’inchiesta sceglie qualcosa che strizza più l’occhio alla docu-fiction. Visto il soggetto si poteva evitare. Ad ogni modo un lavoro discretamente limpido.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)